Le sfide per appassionare i bambini alla lettura

In estate moltissimi bambini scoprono o riscoprono il piacere della lettura. Lontano dai libri “istituzionali” della scuola e dalle letture suggerite (o obbligate!), trovano da sé il piacere di un buon libro scelto in libreria o in biblioteca, da leggere in montagna, nel casotto sotto casa o sotto all’ombrellone.

E quelli che invece sembrano proprio odiare i libri? Abbiamo per voi delle sfide che potrebbero appassionarli, facendogli scoprire che leggere un bel libro è come guardare la tv, e anche meglio!

Le sfide per appassionare i bambini alla lettura: come appassionare i bimbi al piacere della lettura giocando un po’

Riuscite a leggere il libro prima dell’uscita del film?


Ogni anno escono cartoni animati e film per bambini e ragazzi ispirati a libri per bambini (e anche serie tv! L’anno prossimo, ad esempio, uscirà la serie ispirata a “Queste oscure materie” di Philipp Pullman!). Perché non sfidare i bambini a leggere il libro prima che esca al cinema, con la prospettiva, poi, di andare a guardare il film insieme, cercando anche le differenze? E alla fine alla domanda “ti è piaciuto di più il libro o il film?”, moltissimi bambini vi stupiranno!

Chi vincerà il gioco “Chi vuol essere il lettore più forte?”

Scegliamo un libro “di famiglia” che tutti leggeranno (i classici per bambini sono i migliori, in questo senso!). Dopodiché, quando tutti l’hanno letto, organizziamo una serata-gioco ispirata a “Chi vuol essere milionario”, con le domande prese proprio dal libro letto!

Facciamo una classifica di famiglia

Cinque libri: in un’estate, i bimbi dovranno leggere cinque libri, scelti da ogni membro della famiglia. Tutti, poi, stileranno la loro classifica, e a fine estate, sommando i punti della classifica di ognuno, si decreterà il libro vincitore dell’anno!

Chi ne legge di più?

Creiamo una sorta di “tessera fedeltà” per i libri, e andiamo in biblioteca (non è necessario comprare i libri nuovi! W l’ecologia e l’economia!). Possiamo andarci ogni volta che vogliamo, no? Ogni volta che i bimbi finiscono un libro, mettiamo un timbro. Chi ne avrà letti di più alla fine dell’estate?

Troviamo un nuovo libro preferito?

A volte i bambini non hanno più voglia di leggere perché pensano di avere già trovato il loro libro preferito e che nessuno mai lo supererà. Capita anche a noi adulti, no? Bene: andiamo in biblioteca e chiediamo al bibliotecario o alla bibliotecaria di indicarci dei libri altrettanto appassionanti del genere che piacciono a noi e alla fine dell’estate vedremo se quel famoso libro del cuore è ancora al primo posto, oppure se magicamente è stato surclassato da un altro titolo!

Facciamo una vera e propria READING CHALLENGE!

Stampiamo un A4 con questo elenco: i bimbi spunteranno i libri che leggeranno man mano, vince il primo che completa le caselle!

readingchallenge.jpg

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Libri da leggere durante l’isolamento da coronavirus
I più bei libri sul papà
“La sinfonia degli animali”, il libro musicale di Dan Brown per bambini
“I raffreddori” di André François
Baci polari, per insegnare l'amore senza parole
“I miei vicini”, un libro su curiosità, immaginazione e stupore
I libri per bambini contro il razzismo
I nomi per bambini e bambine ispirati alla letteratura
I migliori 5 libri Usborne da regalare a Natale
Perché dovremmo trasmettere l’amore per Harry Potter ai nostri bambini
I libri per bambini sul bullismo
I libri per superare un aborto spontaneo
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg