Quando raccogliere soldi diventa un gioco da mamme

Non nascondiamoci dietro a un dito e non andiamo per il sottile: nel corso dell’anno, noi mamme ci ritroviamo per mille motivi a dover raccogliere soldi. Che siano per il regalo all’amichetto di scuola, per il pensierino di Natale e di fine anno alle maestre, per la cena di classe, per la lezione sportiva, per il regalo alla nostra amica che sta per diventare mamma (e in questo caso: cosa regaliamo? Il dubbio di regalare qualcosa di inutile o doppio resta sempre)… Chi più ne ha più ne metta.

E i problemi non mancano mai: c’è chi non porta mai i soldi in tempo, chi non li porta proprio, chi li mette nello zaino del bambino (che puntualmente li perde), chi si dimentica, chi mette di più… Non solo: la mamma che raccoglie i contanti prende la responsabilità di girare con questi addosso per molto tempo, spesso non ha il resto, le altre mamme non restano informate sullo stato della raccolta… Un casino, insomma.

Ecco perché abbiamo cercato una soluzione. E la buona notizia è che l’abbiamo trovata. Segnatevi questo nome: Collettiamo!

Banner_800x600.png

Quando raccogliere soldi diventa un gioco da mamme: con “Collettiamo” raccogliere collette diventa semplice, divertente e veloce!

Da quando abbiamo scoperto Collettiamo la nostra vita è cambiata. D’accordo, non esageriamo, non si è rivoluzionata. Ma di certo questo nuovo servizio online per la raccolta di collette per i regali (e per tutto ciò che ci salta in mente) ci ha facilitato le cose, perché non so voi, ma noi ci ritrovavamo sempre ad essere le mamme incaricate della raccolta soldi per regali e regalini vari.

Non solo: essendo un servizio davvero versatile, ora lo utilizziamo sempre per le buste regalo per le maestre: per evitare disordine e caos tra le mamme delle classi dei nostri bimbi, creiamo una busta e poi, quando tutte hanno partecipato, utilizziamo i soldi per il regalo che abbiamo deciso insieme, senza il rischio di perdere i soldi, dimenticarsi di contribuire o di litigare per chi li deve raccogliere.

Ma vediamo meglio di cosa si tratta: Collettiamo è un servizio online che permette di raccogliere soldi virtualmente, proprio come faremmo fisicamente, ma in maniera molto più sicura (non c’è il rischio di perdere le banconote!) e veloce (perché bastano davvero pochi clic).

Quando vogliamo raccogliere soldi per un motivo o per l’altro, basta creare una busta: le attribuiamo un titolo, mettiamo (se vogliamo) una foto e descriviamo il motivo della raccolta di denaro.

buste1.jpg

 

Subito dopo impostiamo se la partecipazione debba essere libera, fissa o suggerita (ovvero quanti soldi ognuno potrà mettere: il contributo può essere uguale per tutti, suggerito dall’organizzatore o libero).

buste2.jpg

Dopodiché inseriamo i nostri dati (nome, cognome ed indirizzo email) per registrarci sul sito e terminiamo la creazione della busta. Otterremo così un link, da inviare ai nostri amici o a tutte le persone che devono partecipare al regalo: in maniera molto intuitiva Collettiamo spiegherà come versare il proprio contributo (la propria “busta” o “quota”, insomma).

buste3.jpg

Alla fine, chi ha creato la busta potrà decidere se girare il contributo totale ai festeggiati oppure se ritirare via bonifico la somma, per comprare poi il regalo scelto (con un’unica commissione del 2.9%: tutto il resto è gratuito!).

Semplice, no? In questo modo terremo una nota scritta ufficiale su chi ha già contribuito e su chi manca e non terremo per giorni e giorni i soldi nascosti nel barattolo dei biscotti. Ed è anche molto carino per non fare confusione con il biglietto di auguri: tutti i partecipanti possono infatti lasciare un messaggio per chi riceverà il regalo, e noi dovremo solo stamparlo; e, successivamente, la maestra che avrà ricevuto il regalo (o l’amica, o la coppia di amici che si sposano, o la nonna…!) potrà ringraziare tutti coloro che hanno partecipato con un solo clic!

Per noi di Mamma Pret a Porter, inoltre, c’è un codice promozionale: Mammapret_10. Inseritelo quando richiesto: vi darà diritto a 10€ accreditati gratuitamente per creare la vostra prima busta (condizioni di attivazione: raccogliere almeno 50€ da almeno 5 partecipanti; valido fino a dicembre 2018).

 

Ti potrebbe interessare anche

Sì, essere mamme fastidiose ripaga: sarà il successo delle nostre figlie
Cerchi un bambino? Comincia ad amare il tuo corpo
Essere più di una mamma
Rimpiangere la libertà pur amando la maternità
Siamo genitori, e non dormiamo da mesi!
10 libri da regalare a bambini che amano gli animali
10 libri da regalare a bambini che amano la scienza
Una lettera necessaria, perché le mamme hanno bisogno di aiuto
Come creare il corredino del bambino
Le notti delle mamme
Mamme casalinghe, un lavoro invisibile
Anti Mommy Shamers Unite, per combattere il bullismo contro le mamme imperfette
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter