10 ricette ispirate ai prodotti Lush

Avete presente quando si passa accanto ai negozi Lush e si viene inebriate dai profumi esplosivi? I loro prodotti sono super pop, profumati, colorati e soprattutto utili. Noi a casa ne vorremmo moltissimi, ma spesso le tasche ci vietano di svaligiare i negozi!

Ecco perché a volte ci piace ricreare questi prodotti in casa, con le nostre mani! E oggi vi sveliamo le nostre ricette.

10 ricette ispirate ai prodotti Lush: come ricreare a casa i prodotti profumatissimi per il bagno e per la cura della persona

Iniziamo con il must quando si parla di Lush, e cioè delle bombe da bagno, le palline da sciogliere sul corpo e nell’acqua per idratare, tonificare, colorare il bagno e profumarlo.

Mettete in una ciotola una tazza di bicarbonato e mezza di sali di Epsom, mescolando bene. In un altro recipiente più piccolo mescolate invece mezza tazza di acido citrico, un cucchiaio di acqua, 2 di oli essenziali, 3 di olio di oliva e qualche goccia di colorante alimentare. Ora, un cucchiaio alla volta, versate la parte colorata nella prima bacinella, mescolando bene con una frusta fino a che i due composti saranno uniti. Otterrete una consistenza granulosa. Prendete quindi una vecchia confezione delle bombe da bagno (la pallina di plastica, insomma), e versateci dentro il composto. Schiacciate bene, chiudete la pallina e lasciate asciugare un attimo. In alternativa, potete fare delle “mezza bombe” utilizzando gli stampi di silicone per le tortine a mezza sfera. Il composto piano piano si asciugherà, quindi lavorate velocemente per fare più palle possibile!

Seconda proposta è la maschera al cupcake: Lush realizza sempre maschere per il viso, idratanti e purificanti, ispirate dalla natura o dal cibo.

La nostra ricette prevede di mischiare in un barattolo 5 o 6 foglie di menta (precedentemente frullate con un goccio di acqua, in modo da ottenere una cremina), un cucchiaino di polvere di cacao amaro, un cucchiaio di burro di cacao, mezzo cucchiaino di glicerina, 4 gocce di olio essenziale di sandalo, mezzo cucchiaino di miele e acqua di rose (la cui quantità varia in base alla consistenza che si ottiene!).

“Rub rub rub” è uno scrub per la doccia, azzurrissimo e molto efficace. Volete replicarlo a casa? Nessun problema! Prendete 3 cucchiai di sale fino e aggiungeteli in una tazza con un cucchiaio di olio di mandorla, mescolando molto bene. Aggiungete un cucchiaio di succo di limone, mescolate, quindi versate dell’acqua di rose fino a che la consistenza è morbida e spalmabile. Aggiungete del colorante alimentare (noi lo usiamo azzurro in questo caso), mescolate nuovamente e versate in un barattolo da chiudere ermeticamente.

Utilizzate questo esfoliante sotto la doccia, passandolo bene dappertutto per togliere le cellule morte, idratare la pelle e ritrovarla liscia e tonificata.

Gelatine da doccia? Semplicissimo! Aggiungete una bustina di gelatina, mezza tazza di doccia schiuma e del colorante alimentare in una tazza di acqua bollente. Versate in due contenitori per cubetti di ghiaccio e lasciate che le gelatine si solidifichino, aspettando qualche ora. Utilizzatele poi come saponette più divertenti!

Nello shampoo volumizzante di Lush c’è anche il sale. E funziona! Per ricrearlo a casa, fate sciogliere un cucchiaio di olio di cocco e aggiungetegli un cucchiaio di succo di limone e tre cucchiai di sale grosso marino. Mettete il composto in un barattolo e riempitelo fino all’orlo con il vostro shampoo abituale, quindi utilizzatelo una volta a settimana per sgrassare i capelli e renderli in questo modo più voluminosi.

Il trattamento contro i capelli crespi da Lush si chiama R&B e consiste in una crema da spalmare sulle punte prima dell’asciugatura.

Prendete un bel cucchiaio di burro di karité e scioglietelo bene in un pentolino. Aggiungete quindi mezzo cucchiaio di olio di cocco e mescolate bene. Togliete dal fuoco e aggiungete mezzo cucchiaio di olio di jojoba e mezzo di olio di oliva. Il burro comincerà a solidificarsi di nuovo: a questo punto potete versare tre gocce del vostro olio essenziale preferito. Aggiungete infine 6 cucchiai di gel di aloe vera per ottenere la crema completa.

Lo scrub non è solo per il corpo: avete mai provato quello per le labbra? Semplicissimo! Stendetelo sulle labbra, fregate bene e sciacquate: rimarranno morbidissime e anche più rimpolpate! Ecco come prepararlo: mescolate un cucchiaio di zucchero di canna grosso con mezzo cucchiaio di olio di oliva e una goccia di estratto di vaniglia. Mettete il composto in un piccolo contenitore e il gioco è fatto. In questo caso il colorante è da evitare, a meno che non vogliate una sorta di rossetto incorporato, dal momento che lascia facilmente il colore sulle labbra!

Per ultime, due ricette della nostra Giulia Mandrino per due prodotti che in bagno non dovrebbero mai mancare e che se fatti in casa si rivelano ancora più efficaci: il burro corpo compatto tonificante e snellente, che ricorda moltissimo i blocchi solidi di Lush; e lo scrub anti cellulite profumatissimo e (finalmente!) economico, a base di sale rosa dell'Hymalaya.

Ti potrebbe interessare anche

Crackers alla pizzaiola veg con l'essiccatore
8 ricette estive di polenta
Polpette di lenticchie alla siciliana
Calamari all'amalfitana
Fusilli integrali con pesto di nocciole e basilico
Come riciclare le uova di Pasqua
Sfogliette veg di biete, pinoli e uvetta
6 ricette con le fave
Asparagi al forno gratinati
Filetto di platessa al forno impanato
5 ricette con il tarassaco
Biscotti salati e crema di robiola

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter