Matisse attraverso la creatività: i collage per bambini

Le opere d'arte di Henri Matisse, esponente dei Fauves e tra gli artisti espressionisti più influenti e importanti, non sono apprezzate solo dai "grandi". Anche i bambini, in quelle campiture di colore spaziose, pastello e curvilinee, ci vedono l'emozione, ma soprattutto sono attratti da una forma d'arte che è davvero vicinissima anche a loro.

Premesso questo, sarebbe bello studiare più a fondo Matisse, ma non sui libri rischiando di stufare i bambini, e soprattutto rischiando di non fare arrivare loro l'insegnamento del grande maestro. No: intendiamo direttamente sul campo, con un lavoro creativo che permetterà loro di realizzare un'opera d'arte ispirata in tutto e per tutto a quelle di Matisse.

Studiare Matisse attraverso la creatività: i collage per bambini per farli sentire dei piccoli espressionisti

Tra le tecniche amate ed utilizzate da Henri Matisse vi è il collage, che, no, non è una tecnica "da bambini", ma una modalità di fare arte sperimentata da moltissimo tempo dai più grandi artisti. I collage di Matisse si caratterizzano per la bidimensionalità e per la sovrapposizione di forme geometriche più o meno curvilinee l'una sull'altra.

(foto 1 http://www.anothermag.com/art-photography/3562/matisse-and-his-collages)

La tecnica era però particolare e definita: egli dipingeva dei grandi fogli con della tempera diluita, quindi li ritagliava e li incollava creando le sue composizioni. Il nome delle opere è "gouaches découpès".

(foto 2 http://www.anothermag.com/art-photography/gallery/3562/matisse-and-his-collages/2)

Partendo quindi da questa tecnica i bambini potranno davvero fare esperienza della stessa arte praticata da Matisse. I materiali necessari saranno dei fogli di carta ruvida, dei fogli di carta colorata, dei cartoncini A3, delle forbici, della colla e degli acquerelli (o della tempera molto diluita).

Per prima cosa, sui fogli di carta ruvida disegnate dei quadrati e dei rettangoli abbastanza ampi, e fateli colorare ai bambini con i loro acquerelli, ognuno di diverso colore (in modo da avere successivamente più possibilità).

Iniziate quindi a ritagliare questi rettangoli, lasciandoli della misura che preferite. Questi verranno poi incollati direttamente sul cartoncino A3 (che sarà la nostra tela), in maniera ordinata ma astratta. 

(foto 3 http://www.artbarblog.com/create/painting-scissors-kids-study-matisse/?m)

Prendete poi la carta colorata (quella già colorata, non quella dipinta dai bambini; servirà per le campiture più piene e regolari) e ritagliate alcune forme ondulate ispirate proprio ai disegni e ai tratti di Henri Matisse. Sembreranno delle alghe, o delle nuvole, e andranno poi incollate disordinatamente al di spora dei rettangoli precedentemente appiccicati sul cartoncino.

Et voilà! Ecco il bellissimo collage ispirato all'espressionismo e ai gauches décooupès di Henri Matisse. 

(foto 4 http://www.artbarblog.com/create/painting-scissors-kids-study-matisse/?m)

Quello che vi abbiamo proposto è un lavoro base, adatto ai bambini sin dalla più tenera età e perfetto perché permette di sperimentare la manualità e di migliorare la coordinazione occhio-mano. A mano a mano che i bambini crescono, tuttavia, potete provare ad ispirarvi a opere sempre più complicate, più precise e minuziose, inserendo anche le figure antropomorfe e zoomorfe (come le colombe) che da un certo momento fanno la loro comparsa nelle opere matissiane.

(foto 5 http://arteascuola.com/it/2014/04/come-i-gouaches-decoupes-di-matisse/)

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Halloween al museo
La mostra di Chagall alla Permanente di Milano
Ricalcare le cortecce
Lo slime che vien dal mare
The Australian Breastfeeding Project
7 spunti per l’arrampicata in casa
Il gioco dell’empatia
“Giro giro tondo”, la mostra di design per bambini in Triennale
I parchi divertimento più belli del Nord Italia
Al Mudec la Klimt Experience, per un’esperienza artistica totalmente immersiva
Le smagliature sono arte, non nascondiamole
Idee per giocare con il fango alla scuola materna

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter