8 idee regalo diverse dai giochi

A Babbo Natale chiedono la Barbie, le Lego, il Cicciobello, le Tartarughe Ninja di ultima generazione. Certo, è la loro indole, e i bambini se potessero chiederebbero di abitare dentro al Toys Center.

Ma a Natale si può pensare ad altro, non solo giocattoli: 8 idee regalo diverse dai giochi

1. Libri!

Dev'essere la prima cosa che viene in mente, diciamolo: un bambino che legge sarà un adulto lettore, e per far sì che si innamori della lettura basta regalare al tuo bambino libri riguardanti argomenti che lo appassionano! Capirà che la lettura non è un peso o un obbligo, ma un piacere che potrà soddisfare ogni volta che vuole.

2. Lezioni

Ballo, canto, cucito, cucina, musica, pattinaggio: se il vostro bambino ha espresso un interesse verso un'attività particolare, che bella sorpresa sarà per lui trovare tra i regali un corso per imparare proprio ciò che gli piace! Si è appassionato a Frozen? Un paio di pattini e il corso al palazzetto di ghiaccio faranno per lui. Le piace cucinare e guardare Junior Masterchef in tivù? Esistono moltissimi (e bellissimi) corsi di cucina per bambini! Insomma. Ci si può sbizzarrire.

3. Abbonamenti

Ricordate l'eccitazione nel ricevere posta per noi? Faceva così "adulti", e soprattutto si riceveva qualcosa a cui si teneva: un giornaletto a fumetti, una rivista per bambini. Ne esistono moltissime, e la felicità delle ricezione del regalo si rinnoverà automaticamente ogni mese di fronte alla cassetta della posta.

4. Tessere per musei, zoo, parchi tematici

Esistono tessere annuali che permettono l'ingresso a musei e zoo ogni volta che si vuole. I bimbi sono appassionati di scienza? Be', pensate che bello poter andare al museo dedicato alla natura in quei weekend di pioggia altrimenti sprecati. O allo zoo. O al museo per bambini. O a quello delle miniature. Insomma, ce n'è per tutti.

4. Ricette e ingredienti

Oltre al corso di cucina per i più piccoli, un altro regalo graditissimo dai bambini appassionati di forno e fornelli sarà un libro di ricette con qualche ingrediente già pronto: si potrà cucinare insieme fin da subito, e condividere i risultati con tutta la famiglia.

5. Pennelli, acquerelli, tele

Ci sono bambini con un estro artistico estremamente spiccato. Non tarpate loro le ali, anzi: donare loro strumenti che gli permettano di esprimere la loro creatività sarà il regalo più bello che potete fargli. Pennelli, tele, acquerelli professionali; ma anche un piccolo tornio per la ceramica, una macchina da cucire, delle cornici nelle quali esporre i propri lavori.

6. Abiti

Che noia, quando dalla lontana parente Babbo Natale portava camicie, magliette, pantaloni, pigiami. Ma regalare abiti ai bimbi non significa annoiarli a morte: perché non fargli trovare sotto l'albero un costume da Superman, da principessa, da cowboy, o quei bellissimi cappelli all'uncinetto che li trasformeranno in Buzz Lightyear, Minion, Tartaruga Ninja o Spongebob?

7. Tutto ciò che occorre per stare fuori

Stare all'esterno è sempre un beneficio, e ci sono così tante attività da poter proporre che c'è solo l'imbarazzo della scelta. È possibile divertirsi anche svolgendo attività che non siano propriamente "giocose", ma un po' più adulte: il gardinaggio, ad esempio, o la pesca. Ricevere strumenti per queste attività li farà sentire grandi e farà venire loro voglia di precipitarsi fuori insieme a voi.

8. Concerto o teatro?

Trovare sotto l'albero i biglietti per il concerto del loro cantante preferito, per lo spettacolo ispirato a quel tale cartone o per un musical divertente sarà fantastico per i vostri bimbi! Ed è l'occasione per fare qualcosa di inaspettato insieme.

Sara Polotti 

Ti potrebbe interessare anche

Filastrocche a tavola
“Benvenuto, pomodoro!”, il progetto per promuovere la lettura e la sana alimentazione
Il libro per fare la nanna con il sorriso: “Buonanotte” de Il Castoro
La principessa azzurra di CoccoleBooks

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna