I concorsi creativi del progetto Kreyon

La creatività non è misurabile, ma chi ne ha da vendere e sa come valorizzarla andrebbe premiato, no? Qualcuno ci ha pensato, ed è per questo che vi presentiamo il progetto Kreyon con i suoi tre concorsi aperti a tutti, a prescindere dall'età!

Vi presentiamo i concorsi creativi del progetto Kreyon: tre sfide creative e ludiche per tutte le età basate sulle piattaforme di gioco online

Il progetto Kreyon è davvero interessante: voluto da un gruppo di fisici italiani, si focalizza sulla creatività e sull'innovazione e coinvolge scienziati ed esperti di creatività di tutto il mondo. Matematici, fisici, antropologi, enigmisti, fotografi, artisti, scacchisti...: uno scopo li accomuna, ed è quello di trovare e quantificare i meccanismi attraverso i quali si manifesta la creatività, si diffonde, si mette in competizione, si afferma o si estingue.

E al centro di tutto questo sta il gioco: è attraverso esso che l'uomo, sin da piccolo e sin dai tempi antichi, mette alla prova i suoi limiti, esplora e sperimenta. Ecco perché i tre concorsi indetti si fondano su esso! I partecipati giocano e sfidano gli altri giocatori, mentre i ricercatori raccolgono i dati scientifici attorno all'attività.

Creastoria, Lego Pixel Art e Hacking Creativity sono i nomi delle tre sfide. I primi due sono strettamente legati agli omonimi giochi collaborativi online e hanno l'obiettivo di  misurare il grado di creatività e impatto del giocatore rispetto al gioco in sé e rispetto agli altri partecipanti; il terzo, invece, è un concorso più ampio la cui finalità è l'invenzione di nuovi giochi o applicazioni online per stimolare la creatività (e, in secondo luogo, la risoluzione dei problemi odierni, quali migrazione, sostenibilità, mobilità, salute, clima...).

Gli amanti delle storie, dello story telling e dei racconti potranno quindi partecipare alla Creastoria Challenge: si cimenteranno con la creazione di una storia collettiva che farà emergere i processi creativi che stanno dietro alla realizzazione di una storia collaborativa. Come? Attraverso l'utilizzo del gioco online Creastoria (dopo essersi registrati gratuitamente sul sito www.xtribe.eu) tra il 26 marzo e il 15 luglio 2016. Il premio? O in denaro, o in forma di buono Amazon per l'acquisto di libri.

La seconda sfida è perfetta per i fanatici dei mattoncini Lego (anche perché oltre al gioco legato proprio ad essi il premio potrà essere o in denaro o in forma di scatole della serie Lego Architecture). Anche qui si tratta di giocare sulla piattaforma online Lego Pixel Art (di nuovo registrandosi gratuitamente su www.xtribe.eu), incrementando il numero di disegni e interazioni con il gioco. Tutti coloro che si cimenteranno con il gioco tra il 26 marzo e il 15 luglio potranno quindi essere selezionati, ed essere potenzialmente vincitori.

La Hacking Creativity Challenge ha una durata maggiore perché maggiore è anche la richiesta: ai partecipanti si chiede di proporre la propria idea di gioco online e implementarla sulla loro piattaforma, con la possibilità di risultare tra i sedici vincitori che riceveranno un premio in denaro e saranno presentati a Roma nel corso dell'evento Kreyon Days dal 26 al 30 ottobre 2016.

Di nuovo, la partecipazione è gratuita e aperta a partecipanti (da soli o in gruppo) di tutte le età; tuttavia i ragazzi fino a 18 anni parteciperanno nella sezione Junior, mentre tutti gli altri in quella Senior. Per farlo basta andare su www.kreyon.net e compilare la richiesta di partecipazione entro il 10 settembre 2016.

Per riassumere: andate su http://kreyon.net/kreyonPrize/ . Avete tempo fino al 15 giugno per CreaStoria e per Lego Pixel Art, mentre il termine per partecipare Hacking Creativity è posticipato al 10 settembre. Le premiazioni avranno poi luogo a Roma il 29 e 30 ottobre 2016, durante un evento organizzato da Kreyon Project per divulgare scienza e creatività.

Sara Polotti

Ti potrebbe interessare anche

Il gioco della lotta è un gioco sano che fa molto bene!
Creare storie con i sassi
I giocattoli steineriani
Gli origami per bambini, perché sono importanti e qualche idea
Meno giocattoli, più benefici
10 giocattoli a costo 0 per i bambini
Matisse attraverso la creatività: i collage per bambini
A Milano “G! come Giocare” tre giorni di divertimento per tutta la famiglia
9 idee di gioco con le foglie autunnali
10 idee di gioco ispirate ai quadri di Van Gogh
L'arte con i buchi per stimolare la creatività e l'immaginazione
Le attività artistiche in casa con i bambini: quello che c'è da sapere

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter