Proteggi l’intestino per proteggere le vacanze!

Lo stress, la convalescenza, gli antibiotici… Moltissimi sono i motivi per i quali il nostro intestino fa i capricci! E tra le cause più diffuse e frequenti c’è sicuramente il cambiamento d’ambiente. Ecco perché non appena mettiamo piede in hotel o nell’appartamento che ci ospiterà durante le vacanze la pancia (nostra e dei nostri bambini!) comincia a dare problemi.

Il fastidio più frequente è certamente la diarrea, che se ci colpisce in vacanza rischia di compromettere tutti i giorni di relax che ci attendono… Ma a volte basta davvero pochissimo. Basta rispondere con ciò che il nostro intestino ci chiede, e cioè con quegli elementi che favoriscono la flora intestinale buona, i fermenti probiotici!

Proteggi l’intestino per proteggere le vacanze: prevenire gli spiacevoli disguidi intestinali con i fermenti probiotici

Vi avevamo già parlato della differenza tra probiotici, prebiotici, simbiotici e fermenti lattici.

L’importanza dei probiotici per la salute dell’intestino è vitale: i probiotici sono sostanze non digeribili dall’intestino che aiutano la crescita e la proliferazione dei batteri all’interno del colon. Questi contribuiscono a sviluppare la microflora batterica.

Attraverso una dieta equilibrata e sana (ricca di verdura) questi probiotici possono essere già acquisiti, ma in certi momenti della nostra vita (come dicevamo quando cambiamo ambiente o alimentazione, quando siamo in convalescenza, quando siamo reduci da antibiotico o quando mangiamo male) scarseggiano.

Ecco quindi che gli integratori di probiotici ci vengono in aiuto, sopportandoci e aiutandoci a fare incetta di queste sostanze fondamentali per il nostro benessere. Soprattutto prima delle vacanze, è quindi utile pensare ad un integratore specifico. Tra quelli qualitativamente migliori, ci sentiamo di consigliarviBrefovil 10 flaconcini di Sakura Italia, che è perfetto anche per gli intolleranti al lattosio (essendone privo, a differenza di molti altri integratori di fermenti lattici o probiotici che invece ne contengono).

Brefovil flaconcini.jpeg

La confezione contiene dieci flaconcini (al gusto di lampone, amatissimi dai bambini! Ve lo possiamo assicurare), quantità ottimale per prepararsi alle vacanze nei giorni precedenti: ne basta uno al giorno per supportare la flora batterica intestinale che potrà così arrivare al mare o in montagna forte e protetta! Utilizzandolo poi durante il viaggio ci assicuriamo un periodo di svago e relax senza doverci preoccupare dei classici disturbi intestinali. Il nostro intestino ci ringrazierà!

Brefovil, poi, contiene non solo i fermenti probiotici Lactobacillus rhamnosus SP1-DSM 21690 (3 miliardi!), ma anche lo zinco e la vitamina D3. Questo sale minerale e questa vitamina rendono Brefovil ancora più utile, perché contribuiscono al mantenimento ottimale della normale funzione del sistema immunitario, che ne esce così rafforzato (e rischiamo meno malanni in vacanza!).

Iniziamo a pensare ai probiotici, dunque, non solo nei casi in cui sono strettamente necessari (e cioè durante i trattamenti con antibiotici, durante un periodo di alimentazione sregolata o in caso di colite, diarrea o gonfiore), ma anche per prepararci alle vacanze o ai periodi particolarmente stressanti!

Ti potrebbe interessare anche

I 3 prodotti top di Sakura Italia
Il raffreddore cronico
Aerosol e bambini, un uso indiscriminato può essere dannoso
La nostra selezione dei migliori prodotti Mama Natura
Proteggi il tuo bambino e rinforza le difese immunitarie
myBoBox, lo stimolo della creatività e della fantasia arriva direttamente a casa!
Fare i nonni allunga la vita
Perché il biologico non è una bufala (secondo noi!)
I pannolini ecologici, cosa sono e dove comprarli
“Mio figlio non fa sport perché studia”
Giardino a misura di bambini
Matto Costruzioni, i mattoncini di terracotta che stanno spopolando

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter