Chia Jam

Fare in casa la marmellata è una delle nostre attività preferite, un po' perché ci divertiamo a prepararle con i bambini e un po' perché ci permette di preparare marmellate che siano più sane e meno zuccherate di quelle confezionate.

Questa ricetta è così semplice e benefica (alla frutta aggiungiamo i semi di chia!) da essere diventata ormai un must nella nostra cucina e le mattine d'estate s'impreziosiscono con la nostra chia jam spalmata su delle semplici fette biscottate integrali ai cereali.

Chia Jam: la ricetta della marmellata fatta in casa con frutta e semi di chia

 

Ingredienti:

2 tazze di frutti rossi

Succo di mezzo limone

2 cucchiai di agave o miele

3 cucchiai di semi di chia

 

Preparazione:

Laviamo e tagliamo tutta la nostra frutta in piccoli pezzetti, quindi trasferiamola in una padella e cuociamola a fiamma bassa finché non si ammorbidisce e comincia a rompersi (dopo circa 5-8 minuti). Con un cucchiaio di legno schiacciamo quindi la frutta ottenendo una specie di polpa.

Spremiamo il limone (due cucchiai bastano) e aggiungiamo l'agave o il miele e mescoliamo molto bene, quindi aggiungiamo anche i semi di chia. Lasciamo quindi riposare in padella per cinque minuti finché la marmellata non inizia a solidificarsi. In presenza di frutti molto acquosi tenderà a rimanere più liquida. In questo caso aggiungiamo altri semi di chia e lasciamo nuovamente riposare.

Una volta densa, trasferiamola in un barattolo sterilizzato per cinque minuti in acqua bollente. Lasciandola in frigorifero s'addenserà ancora di più e sarà pronta per essere gustata (e si conserverà in frigorifero per due settimane).

Giulia Mandrino

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter