Pasta con crema al radicchio

Il radicchio è una verdura invernale e primaverile che si presta a moltissime preparazioni. Declinarlo in nuove ricette è molto semplice, e a me piace molto proporlo ai bambini, che si abituano così al suo sapore amarognolo (che basta smorzare attraverso gli abbinamenti giusti). Ad esempio, loro adorano la vellutata di radicchio e patate, che propongo in tavola praticamente fino all'estate (la sera adoriamo sempre le creme di verdure!).

Ecco dunque la ricetta per una pasta con crema al radicchio, davvero semplice e gustosa!

Pasta con crema al radicchio: la ricetta della pastasciutta al sapore di radicchio, di colore viola

 

Ingredienti:

300 grammi di radicchio (qualunque varietà)

150 grammi di cipolla rossa

Tre cucchiai di olio evo

Sale

Pepe

50 grammi di pecorino grattugiato

400 grammi di pasta integrale corta

Preparazione:

Mettiamo subito a bollire una pentola d'acqua con un pugno di sale, che ci servirà per la pasta.

In una padella antiaderente facciamo saltare, in un filo d'olio, la cipolla rossa tagliata finemente e una volta dorata allunghiamo con un piccolo mestolo di acqua di cottura della pasta. Tagliamo anche il radicchio (eliminando le prime due foglie esterne) e uniamolo alla cipolla, facendolo saltare in padella per qualche minuto, fino a che non appassirà.

Nel frattempo, cuociamo la pasta secondo le indicazioni di cottura, quindi togliamo il radicchio dal fuoco e trasferiamolo in una ciotola con il minipimer o in un mixer. Frulliamo il nostro radicchio insieme al pecorino grattugiato, ottenendo una crema, da allungare eventualmente con un goccio di acqua di cottura della pasta.

Scoliamo la pasta, trasferiamola nella padella antiaderente usata in precedenza e versiamo la crema di radicchio, facendo saltare per un minuto a fuoco vivace. Serviamo ben calda.

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter