Gnocchi viola

Oltre alla pasta fatta in casa c'è un'altra ricetta che stuzzica la nostra creatività e che è decisamente più semplice di quanto si creda. Parliamo degli gnocchi, divertentissimi da fare in casa con i bambini (hanno solo tre ingredienti quindi sono super facili!), tradizionali e fantasiosi, dal momento che utilizzando le patate viola possiamo renderli colorati come piacciono ai più piccoli! E poi sono deliziosi, anche semplicemente con dell'olio evo e pecorino o con un sugo di zucchine saltate in padella.

Gnocchi viola: gli gnocchi fatta in casa a partire dalle patate viola

 

Ingredienti:

500 grammi di patate viola

80 grammi di farina integrale

Un pizzico di sale

Preparazione:

Laviamo bene le patate viola sotto acqua corrente quindi mettiamole a bollire per 30 minuti in acqua già calda. 

Scoliamole e una volta tiepide sbucciamole e schiacciamole (con uno schiacciapatate, oppure con una forchetta), raccogliendo poi la polpa in una bacinella. Aggiungiamo la farina e il pizzico di sale e impastiamo con le mani molto, molto bene, fino ad otenere un composto omogeneo. Con questo formiamo una palla compatta.

Dalla palla preleviamo dei pezzetti di impasto e formiamo delle strisce-cilindro dello spessore di circa un centrimetro e mezzo. Dalle strisce tagliamo dei pezzetti di circa 2 centimetri e passiamoli, rotolandoli, sui rebbi di una forchetta per dare la classica rigatura (oppure utilizziamo lo strumento rigagnocchi, sul quale basta rotolare ogni gnocco per lasciare impresse le righe). 

La cottura sarà molto semplice: basterà buttarli in acqua bollente e attendere che salgano in superficie!

Giulia Mandrino

Categoria: Primi

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg