9 libri sulla pedagogia steineriana

Uno dei modi più efficaci per fare nostra una certa didattica è prima di tutto documentarci, e per farlo i libri sono davvero utili. Se vi interessa la pedagogia steineriana, detta anche metodo Waldorf, ci sono davvero moltissime letture che potete scegliere, libri steineriani completi e semplici per iniziare ad immergersi in questa pedagogia oppure per approfondire determinati argomenti legati a Rudolf Steiner.

Oltre a dare un’occhiata alla nostra sezione dedicata al metodo Steiner, quindi, ecco una lista dei nostri 10 libri preferiti sulla pedagogia steineriana e Waldorf.

9 libri sulla pedagogia steineriana: le letture che introducono il metodo Waldorf e quelle che approfondiscono vari argomenti della didattica di Rudolf Steiner

Partiamo innanzitutto dai libri scritti proprio da Rudolf Steiner, l’ideatore e teorizzatore di questa pedagogia. “L’educazione dei figli” è un po’ un’introduzione al suo metodo, per capire quali sono le basi della sua pedagogia e per riflettere sul ruolo dei genitori e dell’educazione nella crescita dei figli, che devono essere accompagnati nella formazione della loro individualità.

61NMWgVZ0oL-2.jpg

Molto interessante è anche “Teosofia”, che chiarisce uno dei punti fondamentali di questa pedagogia, e cioè il mondo soprasensibile teorizzato da Steiner, che approfondisce ciò che esiste al di là dei sensi e che ne spiega l’importanza per la crescita di ogni uomo.

71V7MgLSLfL.jpg

Un valido aiuto sia per i genitori che per gli educatori è “L’essenza dei colori” di Rudolf Steiner. Come sappiamo, nella pedagogia Waldrof l’arte e la creatività sono fondamentali, importantissime, e questo libro approfondisce le forze spirituali che si celano dietro ai colori e al loro utilizzo. Utile, quindi, per capire il ruolo che Steiner ha avuto nei nuovi studi sull’arte e sulla scienza in senso antroposofico.

715D0NaCwJL.jpg


Passiamo ora a testi non scritti da Rudolf Steiner ma altrettanto preziosi per capire la sua pedagogia. Per cominciare, i genitori potrebbero leggere “L’arrivo di un bimbo in famiglia. Esperienze pratiche di pedagogia steineriana”, che non dà solo consigli pratici su come comportarsi nei primi anni di vita nel bambino ma aiuta anche a vivere serenamente l’attesa e l’arrivo.

417Ai6FNtmL.jpg

Come sviluppare tutti i talenti del bambino - La pedagogia steineriana rivolta ai genitori” è un’altra lettura molto utile che va nella direzione indicata da Rudolf Steiner secondo la quale i bambini se stimolati in maniera corretta (soprattutto attraverso i cinque sensi) possono crescere secondo le proprie inclinazioni e i propri talenti in maniera naturale, liberamente e apertamente. Soprattutto i primi anni di vita, quelli che precedono la scuola primaria, sono fondamentali: per questo l’autrice ci offre vari spunti per stimolare il più naturalmente e rispettosamente possibile il bambino a fare tutte le esperienze di cui ha bisogno.

71bDFCbijzL.jpg

Educare alla libertà” è stato scritto da Frans Carlgren e Arne Klingborg, ed è un valido aiuto per capire più a fondo il concetto di cui dicevamo prima, e cioè i lasciare liberi i figli dandogli gli strumenti più adatti per crescere nel migliore dei modi. Il tutto spiegando molto, molto bene il funzionamento delle scuole Waldorf e della pedagogia steineriana, della sua etica e dei suoi obiettivi e metodi.

41HhnXpRSCL.jpg

Sempre sulla scuola Waldorf è utilissimo questo libro: “La scuola steineriana, un’introduzione”, di Christof Wiechert, che in poche pagine (è una lettura abbastanza veloce) introduce ai genitori la scuola steineriana e i suoi metodi, con i pilastri che la fondano, le modalità educative e gli aspetti psicologici e pedagogici che stanno dietro ad ogni scelta.

61fEEGl3YTL.jpg

Nella scuola Waldorf, come forse saprete, il rapporto tra i genitori e gli insegnanti è fondamentale. È parte integrante della pedagogia e della didattica. Per capirlo meglio consigliamo questo libro, “Insieme per il futuro, genitori e insegnati nella scuola Waldorf” di Karl-Martin Dietz. Il testo spiega la connessione e la collaborazione tra i genitori dei bambini e gli educatori di una scuola steineriana. Se nelle altre scuole i genitori sono più distaccati, qui hanno un ruolo di responsabilità molto maggiore e un coinvolgimento esteso a quasi tutte le attività.

81izhjXCAJL.jpg

Infine, prezioso, delicato e davvero carino è “Preghiere per madri e bambini”, di nuovo di Rudolf Steiner, un libriccino che raccoglie le parole più belle del pedagogista, preghiere e pensieri, massime e aforismi che accompagnano la vita della mamma e del bambino dalla nascita fino alla fanciullezza.

71Lspo5vbsL.jpg

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Le sfide per appassionare i bambini alla lettura
Usborne, i bellissimi libri per bambini per il piacere della lettura e per imparare l’inglese
Genitori, leggete ai vostri bambini: solo così impareranno un milione di parole in più
5 giochi da fare seguendo l’antroposofia
5 idee per applicare l’antroposofia con i bambini
“Il libro delle avventure perdute”
“Esplora il tuo corpo”, un libro “wow” sul corpo umano
"La forza delle donne"
“Il colosso”
I libri per bambini per parlare di adozione
"A volte mi annoio"
“Mamma, che fame!”, per i genitori di adolescenti che non vogliono rinunciare alla sana alimentazione
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter