Festa della Donna: un lavoretto per l'8 marzo

La Festa della Donna - o meglio: la Giornata Internazionale dei Diritti delle Donne - è una ricorrenza che diamo per scontata e che spesso scorre via senza soffermarcisi, ma è davvero fondamentale e importante. Prima di tutto perché serve a ricordare le donne (e gli uomini) che hanno cambiato la storia rendendo i diritti femminili una realtà. Perché non sempre le donne avevano il diritto di voto, o il diritto all'aborto, o il diritto al lavoro. Detto questo, è importante continuare a festeggiare le donne perché purtroppo non in tutto il mondo questi diritti sono garantiti, e perché è ancora molta la strada da percorrere verso la vera parità, anche in Occidente e nei Paesi che paiono aver conquistato tutti i diritti.

Un buon modo per festeggiare al meglio la Giornata dell'8 marzo è regalare alle nostre figli un buon libro dedicato a questa celebrazione; oppure possiamo proporre ai bambini e alle bambine un semplice lavoretto che ricalchi il tema della mimosa (il fiore che tradizionalmente si regala alle donne per la loro festa, dal momento che fiorisce proprio in questi giorni). Mentre lo facciamo possiamo parlare loro della ricorrenza, e soprattutto spiegare perché è importante celebrare, valorizzare e rispettare le donne della propria vita.

Festa della Donna: un lavoretto per l'8 marzo

La prima cosa da fare è scendere in giardino: guardiamo a terra e raccogliamo i rametti spogli che si sono spezzati. NON spezziamoli dall'albero, mi raccomando!

Dopodiché possiamo portarli in casa. 

Recuperiamo quindi alcune palline o perline di legno e dipingiamole di giallo, con tempere e pennello.

Una volta asciutte, infiliamole sui rami, con delicatezza, facendole scorrere bene. Per fissarle, possiamo usare della colla liquida.

Infiliamo poi il ramo di finta mimosa che abbiamo ottenuto in un barattolo di vetro riciclato e pulito, oppure in un vasetto di vetro.

Decoriamolo con un nastro (anch'esso riciclato da vecchi regali!) e doniamolo l'8 marzo alle donne che amiamo per celebrarle e celebrare i loro diritti.

 

Ti potrebbe interessare anche

Zucca di Halloween: 7 graziosissime ispirazioni per intagliarla!
Il libro delle facce buffe
Come realizzare una mano di Fatima in ceramica
Gli origami per bambini, perché sono importanti e qualche idea
Niente mimose l’8 marzo, è meglio uno sciopero
Il lavoretto dello stagno con la sabbia
Il serpente di stoffa e bottoni per sviluppare la manualità

Sara

sara.png

Cecilia

Untitled_design-3.jpg