Cucinare con i bambini, gli strumenti indispensabili

Cucinare con i bambini è fondamentale: prima di tutto, per stimolare e allenare la loro manualità fine, che grazie alla cucina si fa precisa e regolare; in secondo luogo perché cucinando i bambini imparano ad apprezzare di più il cibo e sono più stimolati a mangiare tutto quello che hanno nel piatto (aspetto fondamentale per mangiare in maniera salutare!); e poi per rafforzare la loro autonomia.

In realtà i motivi sono molti di più (qui un articolo dedicato proprio ai benefici del cucinare per i bambini), ma oggi vogliamo concentrarci sugli strumenti adatti allo scopo. Perché se è vero che è giusto fargli maneggiare gli strumenti “adulti” sotto la nostra supervisione (in modo da sviluppare il fondamentale senso di pericolo e di attenzione che servirà nella vita), è anche vero che c’è un tempo per tutto. E soprattutto nei primi anni è giusto dare ai bambini strumenti sì efficaci, ma un pochino più maneggevoli e più sicuri.

Ecco quindi gli strumenti perfetti per cucinare con i bambini!

Cucinare con i bambini, gli strumenti indispensabili: quali strumenti acquistare per cucinare insieme ai bambini in sicurezza e divertendosi

I coltelli in plastica

Sono fatti apposta per i bambini: si tratta di coltelli in plastica per tagliare le verdure e tutto ciò che dobbiamo affettare. Sono molto precisi, ma allo stesso tempo non sono taglienti sulla pelle. Tagliano le verdure, la frutta, il pane, il formaggio… ma hanno i bordi skin-safe, molto più sicuri delle lame in metallo dei classici coltelli da cucina. Li potete acquistare qui.

coltelli-bambini.jpg

L’affetta banana

La banana è uno dei frutti preferiti dai bambini e spesso utilizzarla nelle ricette permette di renderle più appetibili (pensiamo agli spiedini di frutta, al banana-bread, al gelato di banana fatto in casa). Per far sì che i bambini possano affettarla in maniera divertente e precisa, ecco l’affettatore di banana a forma, già!, di banana. È in vendita qui.

Il set tutto per loro

È piccolo e in legno; in miniatura, quindi. Ma è assolutamente serio e utilizzabile e i bambini saranno entusiasti di avere un set tutto per loro! Ci sono il tagliere, la frusta, il batticarne, le pinze, i mestoli… Tutto ciò che serve per cucinare! Dove acquistarlo? Eccolo!

tagliere-bambini.jpg

Il pennello in silicone

È uno dei gesti che più adoro: spennellare le torte! E anche i bambini lo amano. Il pennello in silicone, quindi, non può mancare in cucina. Serve per spennellare d’uovo le sfogliatelle, per spennellare di marmellata le torte, per ungere le teglie in maniera uniforme… E questo di Brabantia è pure bello da vedere.

pennello-cucina.jpg

Gli stampini in silicone

Con gli stampini in silicone non si fanno solo i cubetti di ghiaccio, ma anche i cioccolatini! Semplicemente, sciogliendo del cioccolato a bagnomaria e riempiendo i buchi. Mettiamo in freezer e lasciamo raffreddare! Questi a forma di lego (qui l’omino e qui i mattoncini) sono favolosi!

lego-silicone.jpg

Le formine per biscotti

Una delle cose più divertenti in cucina per i bambini è realizzare “cose a forma di cosa”. Ovvero: torte a forma di orsetto, pizze a forma di cuore, biscotti a forma di animale. Perfette sono quindi le formine per tagliare i biscotti a forma di dinosauro!

biscotti-dinosauri.jpg

Le formine per le uova

Infine, bellissime sono le formine per cuocere le uova al tegamino, all’occhio di bue o le frittatine in modo da ottenere diverse forme. In questo set abbiamo l’elefante, la stellina, l’orsetto, la mela, il cuore, il cerchio…

 

Photo by Daria Obymaha from Pexels

Ti potrebbe interessare anche

I modi alternativi per cucinare
Cucinare insieme, un momento fondamentale con i bambini
Cucinare con l’alcool, come comportarsi con i bambini
8 ricette estive che possono cucinare i bambini
Dove comprare la learning tower montessoriana
Cosa possono fare i bambini in cucina a seconda dell'età
Cucina macrobiotica per mamme
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg