Emicrania nei bambini, non sono i farmaci a farla passare

Certo che i farmaci fanno bene, e certo che dobbiamo seguire sempre ciò che dice il medico. Ma una notizia uscita recentemente su Ansa, che riporta i risultati di uno studio pubblicato sul New England Journal of Medicine, mostra come in realtà spesso potremmo non ricorrere nemmeno ai farmaci per fare passare il mal di testa ai bambini.

Ecco quindi la notizia e qualche consiglio per fare passare il mal di testa dei nostri figli in maniera naturale.

Emicrania nei bambini, non sono i farmaci a farla passare: uno studio mostra come nei bimbi il mal di testa possa passare senza medicinali

Non sono solo gli adulti a soffrire di emicrania: anche i bambini, nella loro vita, fanno esperienza del mal di testa. E spesso, quando non è frequente ed estremamente debilitante, non c’è nulla di cui preoccuparsi (anche se è sempre bene rivolgersi al pediatra). Detto questo, i farmaci più utilizzati in America contro l’emicrania dei bambini (come l’Amitriptilina, un antidepressivo, e il Topiramato, un anti-convulsioni) sono risultati efficaci quanto le pillole placebo, dimostrando come a volte i farmaci non servano del tutto.

Lo studio è stato pubblicato, come riferiscono da Ansa, sulla versione online del New England Journal of Medicine ed è stato condotto presso il Cincinnati Children’s Hospital. Qui 328 bambini tra gli 8 e 17 anni sono stati soggetto della ricerca. Requisito era soffrire di emicrania episodica o cronica.

bambina-compiti.jpg

Chi ha ricevuto i soliti medicinali e chi ha ricevuto invece il placebo: i ragazzi hanno dimostrato nel 50% circa dei casi una riduzione del dolore e della frequenza dell’emicrania, indipendentemente dal placebo o dal medicinale reale. Si è avuto, quindi, lo stesso beneficio, senza tuttavia gli effetti collaterali dei farmaci (come ad esempio la secchezza delle fauci, l’affaticamento o i cambiamenti di umore).

Lo studio dimostra come a volte possiamo puntare o sulla capacità guarente naturale del nostro corpo e delle nostre difese, oppure su prodotti e metodi naturali.

Per alleviare il mal di testa, ad esempio, possiamo innanzitutto controllare la vista dei nostri figli; possiamo poi cercare di diminuirlo con impacchi freschi sulla fronte, oppure abbassando le luci nel caso in cui queste provochino fastidio. Anche semplicemente bere molta acqua durante il giorno può aiutare i bambini, perché la disidratazione causa spesso mal di testa, anche negli adulti.

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

Bambini e mal di testa, ciò che dobbiamo sapere
 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg