Il pollo in agrodolce

Il pollo in agrodolce è un piatto tipicamente orientale che tuttavia troviamo in moltissime declinazioni e che vi piacerà certamente se amate la cucina speziata ed etnica. Il pollo, in questo caso, viene insaporito con spezie e ingredienti tra l'acido, il dolce e il piccante, diventando morbido e molto gustoso.

Ecco la ricetta semplicissima e veloce, da preparare con il ketchup fatto in casa in pochissimi minuti.

Il pollo in agrodolce: la ricetta semplice e veloce del pollo speziato alla orientale

 

Ingredienti:

400 grammi di petto di pollo

Una tazza di passata di pomodoro

Due cucchiai di ketchup

Un cucchiaio di miele

Due cucchiai di salsa di soia

Farina integrale q.b.

Una cipolla rossa

Una manciata di semi di sesamo

Preparazione:

Cominciamo pulendo la cipolla e tagliandola a fette spesse. Mettiamola a rosolare in una padella antiaderente con un filo d'olio, insieme alle mandorle spezzettate in maniera grossolana. 

Mentre la cipolla diventa dorata, tagliamo con la forbice a pezzetti piccoli il petto di pollo, infariniamolo e tuffiamolo poi in padella, girandolo una volta nel giro di un paio di minuti.

Prepariamo quindi la salsa mischiando la passata di pomodoro, il ketchup, il miele, la soia e, se vogliamo un po' di piccante, la paprika (possiamo usare anche quella dolce se ci sono bambini che non amano lo spicy), quindi buttiamo tutto in padella e mescoliamo bene. 

Lasciamo cuocere per almeno quindici minuti con il coperchio e la fiamma bassa, aggiungendo un po' di acqua calda se la salsa dovesse asciugarsi troppo.

Serviamo ben caldo con un contorno di riso bianco, integrale o basmati, spolverando con una manciata di semi di sesamo in superficie.

cookTime:

15 minuti

prepTime:

5 minuti

Categoria: Secondi

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg