Gnocchi multicolor

Mmm, gli gnocchi! Noi li adoriamo, e adoriamo anche prepararli insieme ai bambini, dato che sono semplicissimi da realizzare e loro si divertono da impazzire.

Questa è quindi la nostra ricetta degli gnocchi multicolore, rossi, verdi e gialli. Barbabietola, zucchina e curcuma sono i nostri alleati: grazie a loro, gli gnocchi diventano una bomba di colore e di sapore!

Gnocchi multicolor: la ricetta degli gnocchi rossi, verdi e gialli a base di barbabietola, zucchine e curcuma

 

Ingredienti:

300 grammi di farina integrale

1 chilo di patate farinose

1 uovo

70 grammi di zucchine

70 grammi di barbabietole già cotte

Un cucchiaio di curcuma

Sale q.b.

Preparazione:

Cominciamo lavando bene le patate e mettendole a bollire in acqua salata per mezz'oretta (con la buccia). Nel frattempo, cuociamo al vapore le zucchine (tagliate a tocchetti e messe sopra la pentola di patate). 

Frulliamo la barbabietola e teniamola da parte. 

Una volta cotte le patate, schiacciamole con uno schiacciapatate oppure con una forchetta (ma in questo caso prima dobbiamo sbucciarle). Dividiamo il composto che si è formato in tre parti.

Sbattiamo l'uovo in una ciotolina.

Prendiamo la prima parte di patate schiacciate, mettiamola in una ciotola e aggiungiamo un terzo dell'uovo e la barbabietola frullata. Mescoliamo molto bene, anche con le mani, e formiamo una palla.

Con la seconda parte facciamo la stessa cosa, solo con le zucchine.

Per la terza parte idem, ma aggiungendo la curcuma.

Riprendiamo gli impasti e cominciamo a divertirci: con le mani facciamo delle palline, da schiacciare e da rotolare su una spianatoia in modo da formare dei vermicelli grassi. Questi vermicelli andranno tagliati a pezzetti, formando così i nostri gnocchi!

Una volta pronti gli gnocchi, prepariamo il condimento che preferiamo e cuociamoli in acqua salata bollente per circa tre o quattro minuti. Scoliamo, mescoliamo al condimento e serviamo.

Giulia Mandrino

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg