La colomba di Pasqua senza burro

Il dolce più tradizionale di Pasqua? Certamente la colomba, una sorta di "panettone" primaverile a forma di volatile, morbida e gustosa. La preparazione è lunga, è vero, ma la soddisfazione è enorme!

Ecco quindi la nostra ricetta della colomba di Pasqua senza burro!

La colomba di Pasqua senza burro: la ricetta del dolce pasquale in versione vegana

 

Ingredienti:

200 grammi di farina integrale

200 grammi di farina manitoba

110 ml di acqua

100 grammi di zucchero di canna integrale

10 grammi di lievito di birra

60 grammi di margarina

50 ml di succo di arancia

1 pizzico di sale

30 grammi di mandorle

Preparazione:

Innanzitutto, prepariamo una forma in cartone per la colomba pasquale (per una colomba da circa 500 grammi). Dopodiché, procediamo con la preprazione di due impasti.

Il primo lo si otterrà così: preleviamo 50 grammi di farina manitoba e mettiamoli in una ciotola, quindi sciogliamo 5 grammi di lievito e 1 cucchiaino di zucchero di canna in 50 ml di acqua. Quando questi saranno sciolti, aggiungiamoli alla farina manitoba e mescoliamo molto bene ottenendo un impasto morbido. Copriamolo con uno strofinaccio e lasciamolo riposare per un'oretta.

In un'altra ciotola setacciamo il resto delle farine e uniamo lo zucchero e il pizzico di sale, quindi il lievito e la margarina, contonuando a mescolare.. Aggiungiamo anche il succo di arancia. 

Uniamo ora i due impasti ottenendo un panetto liscio e non appiccicoso, da dfare lievitare per 3 ore in una ciotola coperta da pellicola.

Trascorse le tre ore, lavoriamo nuovamente l'impasto e formiamo due tronchetti da appoggiare a croce nella forma in carta. Mettiamo in forno spento e lasciamo riposare. 

Accendiamo poi il forno a 180 gradi e riprendiamo l'impasto, spennelliamo la superficie con un po' di acqua e cospargiamo tutto con dello zucchero di canna (o delle codette di zucchero, se preferite) e le mandorle intere. 

Inforniamo a 180 gradi per circa 20-30 minuti. 

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg