La ricetta dei bagel

Perfetti per il brunch, ma anche per un pranzo alternativo o per la colazione (sono ottimi con burro e marmellata!): i bagel sono un tipico cibo ebraico e sono diffusissimi nella Grande Mela (possiamo dire che ormai sia la loro patria, nonostante siano nati in Polonia secoli fa). E sono deliziosi.

Se avete tempo (c'è bisogno di parecchia lievitazione!) sono anche semplici da fare a casa. Ecco la ricetta!

La ricetta dei bagel: come preparare in casa i panini con il buco tipicamente newyorkesi

 

Ingredienti:

250 grammi di farina integrale

250 grammi di farina manitoba

300 grammi di acqua

10-12 grammi di lievito di birra

7 grammi di zucchero di canna

200 grammi di miele

12 grammi di sale

Olio evo

Acqua per bollire

Semi misti

Preparazione:

Sciogliamo il lievito nell'acqua insieme allo zucchero, fino a che non farà una schiumetta in superficie.

In una ciotola capiente uniamo le due farine con l'acqua ottenuta, quindi mescoliamo molto bene e impastiamo con le mani, aggiungendo dopo un po' il sale. Continuiamo ad impastare fino a che otterremo un panetto liscio e compatto. Mettiamolo nella ciotola con un filo di olio (spennellato sulle pareti) e copriamo con della pellicola, quindi lasciamo lievitare in forno spento (con luce accesa) per due ore.

Trascorso il tempo riprendiamo l'impasto e dividiamolo in 6/7 panetti più piccoli. Da ogni panetto otteniamo quindi il bagel, rotolandolo su una spianatoia e avvolgendolo attorno al palmo della mano, come un braccialetto. Si otterrà così una sorta di "ciambella".

Appoggiamo ora i bagel su una teglia coperta da carta forno e spennellata con olio, quindi copriamo con pellicola e lasciamo lievitare un'altra ora.

Passata l'ora, mettiamo a bollire una pentola di acqua con il miele, e appena prima che prenda il bollore (quando comincia a sfrigolare e le bollicine a "danzare") buttiamo i nostri bagel. Affonderanno, e una volta in superficie saranno pronti da scolare. Riprendiamoli con l'aiuto di una schiumarola e rimettiamoli sulla teglia, ben sgocciolati.

Accendiamo il forno a 200 gradi e prima di infornarli spolveriamo la superficie con i semi che preferiamo (sesamo, papavero, zucca...). Lasciamo cuocere per 20-25 minuti, finché dorati, e i nostri bagel saranno pronti da farcire (ma prima lasciamoli raffreddare!).

 

 

 

Photo by Abdallah Maqboul from Pexels

Categoria: Merende e snack

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg