I giochi sicuri a prova di coronavirus

Si può uscire, ci si può incontrare, ma il distanziamento sociale rimane ancora (e rimarrà per un po’) il primo strumento di prevenzione. Ecco perché dobbiamo cercare di fare attenzione. E se proprio non vogliamo vietare ai bambini di vedere i loro amichetti, possiamo far sì che i giochi in cui si impegnano siano almeno a prova di distanziamento sociale.

Ecco quindi alcune idee di gioco sicuro a prova di distanziamento sociale, per prevenire il coronavirus senza per questo chiudersi in casa. La regola principale? Che siano giochi e attività che consentano di stare ad un metro di distanza! Proprio come nei centri estivi che stanno via via riaprendo.

I giochi sicuri a prova di coronavirus: i giochi per bambini e le attività che consentono la distanza interpersonale di un metro

Nascondino

Il classico dei classici, non ha età e non passa mai di moda. Basta che i bambini si nascondano da soli e non in gruppo e il gioco (anti-covid!) è fatto.

Un, due, tre, Stella!

Si chiama così, oppure “L’orologio di Pierino fa tic tac”, o ancora “Belle statuine”. Il concetto è lo stesso: un bambino “conta” e gli altri, distanziati, si avvicinano, congelandosi come statue quando il bambino che conta si gira verso di loro. Vince chi non si fa beccare a muoversi.

Campana

Tra i giochi da cortile che stanno scomparendo (qui il nostro articolo) c’è campana, da svolgere insieme ma uno alla volta, ognuno con il suo sassolino!

La corsa con i sacchi

Tradizionale e forse dimenticata, ma sempre super divertente, è la corsa con i sacchi di iuta, da fare su un prato morbido!

Le corse ad ostacoli e i percorsi

Possiamo preparare prima delle corse ad ostacoli, con buche, piscinette, tronchi, pneumatici… I bambini dovranno correre uno alla volta, facendo il tempo migliore.

La caccia al tesoro

In questo caso, non a squadre ma individualmente.

Bowling

Con ciò che abbiamo in casa possiamo organizzare un bowling: i birilli potranno essere delle bottiglie di plastica vuote (così le ricicliamo anche!), oppure delle scatole appoggiate verticalmente, e la palla potrà essere una qualsiasi palla leggera.

L’impiccato

Una lavagna e tanta fantasia per scovare le parole più difficili da fare indovinare agli altri! Un esempio? A------------O. Cos’è? “Australopiteco”!

Tombola

Un gioco in scatola dove ognuno tocca solo le sue pedine!

Racchettoni

Perché solo in spiaggia? I racchettoni sono divertenti anche in giardino!

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg