La libreria in cameretta è per noi qualcosa di imprescindibile, irrinunciabile, insostituibile. Soprattutto perché è il modo migliore (e anche il più semplice e diretto) per far sì che i bambini prendano confidenza in maniera naturale con l’oggetto-libro, considerando poi, crescendo, la lettura come un’attività piacevole e divertente. Avere attorno libri, insomma, porta i bambini ad essere molto più inclini alla lettura rispetto a non averne proprio intorno. Se la vostra filosofia ...

Leggi tutto

(Pinterest) Conoscete tutti gli strumenti inventati dalla pedagogista Maria Montessori nel secolo scorso? Abbiamo le learning tower (che possiamo comprare o provare a costruire); l’alfabeto tattile; le scatole dei materiali; i vassoi e i contenitori... C’è però un altro strumento montessoriano, stavolta dedicato ai più piccoli. Ma proprio ai piccoli piccoli! Si tratta del topponcino, o cuscino della sicurezza, pensato esattamente per i primi giorni di vita. Un cuscino, quindi, che più ...

Leggi tutto

Se conoscete un po’ il metodo Montessoriano o gli ambienti delle Scuole di Reggio, saprete che l’ordine e l’ambiente sono fondamentali. L’ordine perché permette che il bambino sia attratto dalle attività, e l’ambiente per rendere più piacevole l’apprendimento. E questi dettami andrebbero seguiti anche a casa. Basta poco. Tra questi punti pedagogici stanno certamente le scatole dei materiali: si tratta semplicemente di contenitori nei quali vengono riposti tutti i materiali che ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg