L’asilo che più amiamo al mondo? Non l’oasi nel centro di Tokyo, non l'“As.In.O”, non la scuola materna con orto degli architetti aut—aut. Anche se, diciamolo, sono pazzeschi, bellissimi ed educativamente in linea con il nostro pensiero. No, la scuola materna che ci piace più di tutte è la Puddle Jumpers Nature Preschool, che oltre ad essere una sorta di scuola nel bosco fa del fango un elemento imprescindibile nell’educazione dei ...

Leggi tutto

Il lavoro si sta spostando sempre più verso lo smart working. E smart working significa anche creare un ambiente nel quale i lavoratori e i dipendenti si sentano bene, confortevoli, rilassati. Perché un ambiente esteticamente e funzionalmente appagante rende più produttivi, oltre a fare sentire meglio le persone. E allora perché non cominciamo a pensare alla bellezza e alla funzionalità degli ambienti anche nell’ambito delle scuole materne? I nostri bambini non ...

Leggi tutto

Gli asili steineriani, come le scuole elementari steineriane, seguono il metodo Waldorf teorizzato da Rudolf Steiner nel secolo scorso. Un metodo che al centro vede il bambino con la sua crescita, e che dà molto spazio all’individualità di ogni bimbo, da sviluppare secondo le proprie potenzialità. Le scuole materne steineriane sono quindi caratterizzate da elementi ben precisi, elementi che a nostro parere sono molto validi e che rendono gli asili steineriani ...

Leggi tutto

Vi ricordate lo studio di architetti aut--aut? Ve ne parlammo qualche tempo fa, quando vinsero il concorso “London Nursery Schools” con il loro progetto per un orto all’asilo, “Nursery Fields Forever”. Ora sono tornati, vincendo un altro concorso con un progetto nuovamente dedicato all’idea di progettare un asilo con orto, stavolta in Italia. Un’idea vincente e pazzesca, che speriamo possa dare lo spunto giusto per integrare sempre di più la natura ...

Leggi tutto

(Photo credit: Facebook) Fateci caso: quando andiamo a prendere i nostri bimbi a scuola o all’asilo, non capita di rado che, entrando, abbiamo la sensazione di essere circondati da un’aria pesante, densa, insalubre. Questo perché, per quanto gli insegnanti si sforzino di aprire le finestre per fare girare l’aria, l’aria viziata è quasi inevitabile, in questi ambienti nei quali almeno una ventina di bambini stanno chiusi dalla mattina fino al pomeriggio. Come ...

Leggi tutto

L’importanza di giocare con il fango è innegabile. Attività da fare all’aperto, e quindi già di per sé molto educativa, il giocare nelle pozzanghere, nell’acqua, nella terra e nello sporco fa un po’ impressione, ma il divertimento che suscita nei bambini e i risvolti educativi che porta con sé rendono il fango uno degli elementi forse imprescindibili per la crescita. Spesso le scuole evitano di portare i bambini fuori, convinte che ...

Leggi tutto

Se alcune scuole materne hanno un approccio educativo avanzato, basato sul rispetto della natura del bambino, ancora troppe si basato sulla pedagogia della comodità: quindi l'obiettivo è che i bambini 1. non si facciano male 2. non si sporchino troppo 3. non sporchino pavimenti e aule 4 portino a casa lavoretti belli che gratifichino i genitori   In questo articolo, scritto con la collaborazione della dott.ssa Claudia Polloni, direttrice della scuola primaria San Giuseppe di Meda, ...

Leggi tutto

Lo mette in discussione un'autrice di bestseller educativi. Erika Christakis, nel suo "The Importance of Being Little" rovescia le rassicuranti carte dei metodi didattici degli asili di tutto il mondo e infila nelle menti dei genitori il tarlo dell'incertezza. Quanto sono importanti, se lo sono, i lavoretti che con tanto amore i nostri bambini portano a casa dalle aule della scuola materna? I lavoretti sono inutili? Erika Christakis rovescia una delle ...

Leggi tutto

Si parla moltissimo del metodo Montessori, delle scuole Montessori, dell'approccio pedagogico che punta all'indipendenza del bambino fin dalla prima infanzia. Ma come funziona in concreto? Vi abbiamo già parlato delle idee montessoriane, e vi abbiamo proposto moltissime attività che ricalcano il metodo, attraverso l'ordine, la stimolazione della manualità e gli esercizi per raggiungere indipendenza di ragionamento e di movimento.Ma nelle scuole Montessori che fanno i bambini? Quali sono le attività ...

Leggi tutto

Il Metodo Montessori, pur nella sua "anzianità", resta uno degli approcci pedagogici più validi, ma soprattutto più seguiti in tutto il mondo. Per assurdo, però, esso trova maggiori consensi nei paesi di lingua e cultura anglosassone, restando relegato nell'angolino della sfera privata proprio nel suo paese d'origine, l'Italia. Cos'avrebbe detto Maria Montessori vedendo che il suo piano didattico, così all'avanguardia e attento ai bisogni del bambino e alla sua persona ...

Leggi tutto

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter