(Photo credit: Busy Little Bunnies) Il light panel o tavolo luminoso è uno strumento davvero utile per stimolare la creatività ed è tipico nel Reggio Approach, il pensiero didattico adottato nelle scuole di Reggio Emilia, nelle quali la luce ha un ruolo fondamentale per la crescita dei bambini. Negli atelier, o laboratori d’arte, questo tavolo non manca mai e può essere sfruttato in moltissimi modi. Qui trovate una panoramica per capire ...

Leggi tutto

Oltre alle consuete e amatissime Domeniche al Centro, il Centro Internazionale Loris Malaguzzi (sede del Reggio Children Approach ideato dall’omonimo pedagogista) organizza incontri, giornate e mostre sempre molto, molto interessanti. Proprio come le due esposizioni che inaugureranno domani, sabato 12 maggio 2018, e che saranno visitabili poi fino a settembre 2018 e fino a maggio 2019. Due nuove mostre al Centro Internazionale Loris Malaguzzi: “Un pensiero in festa” e “Il melograno di ...

Leggi tutto

Amanti del Reggio Approach, genitori alla ricerca di laboratori domenicali, bambini affascinati dalle attività ludiche più disparate: le domeniche al Centro Loris Malaguzzi sono per voi (e anche per gli insegnanti che vogliono aggiornarsi!). E tornano domenica 18 marzo 2018 con le loro solite, amatissime proposte per grandi e piccini. Domenica 18 marzo: le attività al Centro Loris Malaguzzi nel segno del Reggio Approach, della pedagogia e del divertimento Il Centro Internazionale ...

Leggi tutto

(Photo: https://www.facebook.com/pg/lorismalaguzziinternationalcentre/) Le Scuole di Reggio sono una delle modalità didattiche più innovative e speciali che abbiamo in Italia. A Reggio Emilia sono una realtà normale, ma nel resto d’Italia, anche se si contano alcune scuole che seguono i precetti pedagogici di Reggio, sono ancora difficili da trovare. Fanno quindi parte di quei progetti didattici italiani che dovrebbero essere più imitati, più utilizzati. Se amate quindi il Reggio Approach, o se semplicemente volete ...

Leggi tutto

Entrando in una Scuola di Reggio o in un istituto che segue Reggio Children non potrete fare a meno di notare questo bizzarro elemento: le cose appese al soffitto. Disegni, foglie, lavoretti, rami: di tutto di più. E non è uno sfizio delle maestre: dietro ci sta una ragione ben precisa, e ora ve la sveliamo. La hanging art delle scuole di Reggio Emilia: la ragione per la quale nel Reggio Approach è ...

Leggi tutto

I cinque sensi sono alla base delle più innovative e valide scuole didattiche, dalla Montessori alla Waldorf sino a Reggio Children: stimolare i cinque sensi nei bambini non significa infatti solo renderli più attenti a ciò che sta loro attorno, ma aiutarli nella scoperta del mondo e nell’apprendimento di moltissime materie, poiché le competenze che acquisiscono attraverso vista, udito, tatto, gusto e olfatto tornano loro utili durante tutta la vita. Nelle ...

Leggi tutto

Nel Reggio Approach (il pensiero didattico delle scuole di Reggio Emilia, studiato nel dopoguerra da Loris Malaguzzi e ancora oggi considerato uno dei migliori approcci pedagogici) la luce ha un ruolo fondamentale. Negli Atelier, i "laboratori d'arte", questo elemento è davvero importante, e lo studio attraverso esso è considerato basilare per stimolare la creatività, la curiosità, provocare meraviglia e stimolare gli approfondimenti. Ma udite udite: con lo strumento bellissimo che vi stiamo ...

Leggi tutto

Il bambino sta al centro della sua educazione, con la sua identità, le sue potenzialità e le sue conoscenze, che si costruisce da solo. Ma basilare all'interno del metodo pedagogico redatto da Loris Malaguzzi nel dopoguerra e adottato nelle scuole di Reggio Emilia, il cosiddetto Reggio Approach, è anche il rapporto con i genitori e gli insegnanti, come se quello bambino-genitori-educatori fosse un triangolo impossibile da spezzare. Vi spieghiamo il ruolo ...

Leggi tutto

Per le scuole di Reggio l'ambiente nel quale i bambini vivono (e imparano) è di importanza basilare. La progettazione è studiata meticolosamente per creare nelle scuole spazi interni ed esterni che favoriscano esplorazione, curiosità, autonomia, interazione e comunicazione. E non in maniera predefinita! Certo, ci sono alcune regole generali, ma lo spazio in ogni scuola che segue il Reggio Approach si crea e si modifica in base ai bambini che lo ...

Leggi tutto

Nemo propheta in patria. Proprio vero, anche quando si parla di approcci pedagogici. In Italia abbiamo i tre migliori metodi educativi, eppure li snobbiamo come fosse niente. E sì che nel resto del mondo hanno ormai preso piede, e in maniera massiccia! Parliamo dei metodi Montessori e Reggio, i grandi snobbati in Italia: gli approcci alla scuola sconosciuti in Italia e che tutto il mondo ci imita Certo, anche in Italia sono ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg