Quando parliamo di parto naturale intendiamo un parto fisiologico che non termina con il taglio cesareo. Quando ci stiamo avvicinando alla data del termine della nostra gravidanza, è normale chiedersi come si svolgerà il parto: solitamente, le fasi fisiologiche sono quattro, ovvero la preparazione con i prodromi da travaglio, la dilatazione, l’espulsione e il secondamento. Ma vediamo insieme nel dettaglio queste fasi del parto naturale, per arrivare in sala travaglio e ...

Leggi tutto

La notizia è di questi giorni ed è apparsa sul sito della BBC: il numero di travagli indotti in Inghilterra sta aumentando moltissimo. E anche se i numeri si riferiscono, appunto, al paese anglosassone, questa tendenza è da ritenersi valida per tutto il mondo occidentale e dovrebbe quindi fare riflettere anche noi. Perché un aumento dei parti indotti non è fine a se stesso, ma porta con sé altre considerazioni, come ...

Leggi tutto

Dunque, che ci metto in valigia per l’ospedale? Aspetta, che prima devo rilassarmi non pensando al parto! Ma di body quanti ne servono? Mutandone o mutandine? E se dimentico la tessera sanitaria? Ok, calma e gesso: se già il parto mette un po’ d’ansia (è normale!), meglio arrivare preparate per non avere altri pensieri in testa se non quello di viversi al meglio la nascita del proprio bimbo. Ecco quindi una ...

Leggi tutto

Parto traumatico, parto pesante, esperienza terribile, ricordi tremendi: in un mare di madri che hanno vissuto il parto in maniera tranquilla e serena, ce ne sono ancora troppe che lo vivono male non per colpa dell’atto in sé, ma per la mancanza di cure o per il poco tatto che trovano attorno a loro. Eppure c’è chi già nel secolo scorso aveva raccomandato la dolcezza del parto. Si tratta di Frédérick ...

Leggi tutto

Ogni corpo è perfetto, e ogni gravidanza ha il suo corso. Perché, quindi, condannare il parto cesareo? Sono ancora troppi i detrattori del parto cesareo, che puntano il dito contro questo parto e lo comparano con quello naturale. Certo, ogni mamma vorrebbe non dover ricorrere a questa pratica, ma l’opzione del parto cesareo salva moltissime partorienti che altrimenti soffrirebbero e metterebbero in pericolo la propria vita e quella del proprio ...

Leggi tutto

  Le contrazioni uterine sono un fenomeno fisiologico che interessa le donne in stato di gravidanza. Sono contrazioni muscolari che portano ad un raccorciamento delle fibre muscolari con conseguente dilatazione della parte terminale dell’utero e cioè la cervice uterina. Esse sono quindi movimenti involontari dei muscoli, di muscoli lisci nel caso dell’utero. Le contrazioni preparatorie uterine della gravidanza si distinguono in quattro tipologie: le contrazioni di Braxton Hicks, le prodromiche, contrazioni da travaglio ...

Leggi tutto

Spesso alle neomamme viene ripetuto dalla zia Ignazia di turno: “fanne subito un altro, così fai meno fatica, crescono vicini e non devi ripetere i passaggi stressanti dopo molto tempo ricominciando tutto daccapo!”. Sarà, ma una mamma fresca fresca di parto spesso non pensa a questo, ma a godersi il suo pargolo e a spostare il più in là possibile i dolori del parto, no? Scherzi a parte, sembra che fare ...

Leggi tutto

Un buon libro è sempre una buona idea. Non solo romanzi e letture di svago, però: spesso la parola scritta e stampata ci viene in aiuto anche in quei momenti in cui ci assalgono i dubbi, come ad esempio il periodo delicato della gravidanza. Vi segnaliamo ora “Parto in arrivo, appunti di viaggio per donne in camicia da notte anche di giorno”, edito da Red!. Parto in arrivo, appunti di viaggio ...

Leggi tutto

Noi occidentali stiamo un po’ perdendo i rituali delle tradizioni. Rimangono il battesimo, la circoncisione, e ne nascono nuove e più commerciali (come la baby shower), ma il momento della nascita è segnato praticamente in tutto il mondo da riti e celebrazioni per accompagnare il nuovo essere umano nel mondo. Dall’Asia all’Africa, dall’Oceania alle Americhe, ogni paese, ogni religione e ogni popolo ha le sue tradizioni, ed è giusto conoscerle per ...

Leggi tutto

Per alleviare il dolore durante il parto ci sono davvero infiniti modi: ogni mamma troverà quello che più le dà sollievo, e proprio per questo motivo non esiste un metodo sbagliato o uno giusto. Tuttavia sono sempre di più le partorienti che preferiscono trattare il dolore in maniera naturale senza ricorrere a droghe o medicine. Non preoccupatevi: esistono davvero molti metodi tradizionali e naturali.  Tra essi, da secoli, figura l’agopuntura: vediamo ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

Newsletter