Non seguo molto Facebook negli ultimi mesi, anzi credo proprio che mi cancellerò. Quando mi capita di buttare l'occhio in vivaci discussioni, in particolare sulla maternità, escono fuori delle frasi assurde: "ma stai scherzando?", "poverino tuo figlio" in seguito alla scelta di una mamma, veri propri attacchi alle idee, spesso anche alla persona che le porta avanti, ma anche frasi come "scommettiamo che non sai rispondere a questo", "hai visto ...

Leggi tutto

Ciao ragazze, è da un po' che non vi scrivo ma forse il Signore ha guardato un attimo giù e ha detto "facciamo lavorare un po' questa ragazza" altrimenti fa una strage. Così ho ri-iniziato a lavorare con un part time a sei ore e ne sono davvero felice. Mio marito pernsa sempre che io sia a casa sdraiata sul divano a fare nulla perchè lui lavora ben due ore ...

Leggi tutto

Superati i primi due mesi prendi le misure con ciò che devi fare davvero, e ciò che è una paranoia di tua madre. Impari che tuo marito è un uomo e per tale motivo non può capire, non ce la farà e non ce farà mai. Se hai le forze lo cazzi, altrimenti fai le cose da te (spesso tempo che trovi le parole per comunicare il tuo bisogno in ...

Leggi tutto

Il primo vero e grande cambiamento che ha subito la mia vita da single frizzante a mamma ingombrante (ingombrante per i 10 kg di troppo post maternità) è stato il tempo. L'entità tempo è stata studiata e celebrata da tutte le discipline, dalla fisica alla filosofia alla letteratura. Pochi però hanno parlato del tempo delle mamme, o come lo chiamo io del NON-TEMPO. Prima dell'arrivo della pulce1 il suddetto Papavero3 ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg