Mamma e papà, mamma e mamma, papà e papà, mamma biologica e mamma adottiva, genitori separati, matrimoni, unioni civili, bimbi che vivono con i nonni… Di famiglia non ce n’è una sola, e noi lo sappiamo bene. “Tradizione” non è una parola che ben si applica a questo concetto, e nemmeno “normalità”, se utilizzarla significa dividere le famiglie in tante categorie nelle quali qualcuna è considerata più speciale di un’altra ...

Leggi tutto

La matematica non è per tutti. Ma non nel senso che non tutti i bambini (o gli adulti!) non ci arrivino, ma perché non tutti riescono ad amarla e apprezzarla. Forse dietro a questo odio c’è una sbagliata divulgazione della materia, forse c’è la paura che i numeri ci infondono. Ma in realtà basterebbe approcciarsi alla matematica in maniera differente e più personale per apprezzarla fino in fondo, riuscendo così ...

Leggi tutto

(Photo credit) Chi sono i nostri scrittori e illustratori per bambini preferiti? Sicuramente Leo Lionni. E poi Mario Ramos, Xavier Deneux con i suoi libri tattili, Roald Dahl... Ma non vi abbiamo ancora parlato di Hervé Tullet, che si ispira a Leo Lionni ma il cui tratto e i cui libri sono ormai altrettanto iconici. Hervé Tullet e i suoi libri creativi che ci piacciono tanto: i bellissimi libri per bambini che ...

Leggi tutto

Nelle notti stellate, una cosa sempre super affascinante da fare è guardare il cielo con i bambini e cercare di riconoscere le costellazioni. Vero? Il problema è che a volte cerchiamo semplicemente di azzeccarle, perché non è che le conosciamo proprio bene bene… Se anche voi, come noi, pensate che conoscerle sarebbe stupendo e cercate un libro bellissimo per parlare ai bambini delle stelle e delle costellazioni, da leggere insieme ...

Leggi tutto

No, questo libro non insegna solo la (interessantissima!) differenza tra un alligatore e un coccodrillo (che, ammettiamo, anche noi non conoscevamo!). Questo libro illustrato e raccontato con un linguaggio semplice e divertentissimo insegna un valore prezioso: la bellezza dell’individualità e delle differenze di ognuno di noi. Con un finale a sorpresa che fa scompisciare i bambini! “Uffa! Non sono un coccodrillo! Mi chiamo Alfonso e sono un alligatore”: il libro di ...

Leggi tutto

Un libro che all’apparenza può sembrare semplice, innocuo, banale o inutile. Ma che nella sua semplicità racchiude davvero un mondo. Di cosa stiamo parlando? Di “Dimmi da dove nasce”, il libro di Françoise de Guibert e Clémence Pollet per i bambini d’oggi, che, volenti o nolenti, passano molto meno tempo nella natura di quanto dovrebbero. “Dimmi da dove nasce”, il libro perfetto per i bambini d’oggi: il libro di La Margherita ...

Leggi tutto

La sensorialità è un elemento davvero importante per i bambini: è attraverso i 5 sensi che crescono e sviluppano la loro intelligenza e stimolarli sin dai primi giorni in questo senso è utile ed efficace. Soprattutto, è bello trovare attività che coinvolgano più sensi o più campi, come ad esempio le tavole tattili o l'alfabeto tattile per imparare a leggere. Tra queste sta anche la lettura, che se portata avanti con ...

Leggi tutto

La favola della buonanotte è quanto di più classico e tenero possa esistere nella vita di un bambino. Prima letta da mamma e papà, poi sfogliata insieme, poi letta da soli, ripetendola all’infinito e imparandola quasi a memoria, perché le storie della buonanotte poi ce le si porta nel cuore per tutta la vita. Questo nuovo libro di Gilles Bachelet, edito da Il Castoro, si trasforma così nella favola perfetta della ...

Leggi tutto

Insegnare l’empatia passa prima di tutto dal dialogo e dal buon esempio: dal dialogo quando parliamo apertamente di emozioni con i bambini sin dai primi anni di vita, e dal buon esempio quando mostriamo loro che prima di giudicare e prima di allontanarci dagli altri, magari attaccandoli o non sforzandoci di capire, c’è bisogno di mettersi nei loro panni, individuando quali emozioni li stanno spingendo a compiere determinate azioni. Sembra molto ...

Leggi tutto

Cappuccetto rosso e un palloncino rosso: una favola tenera e sgangherata, che non ha nulla a che vedere con quella che abbiamo in mente. Perché qui Cappuccetto Rosso affronta le sue paure, ma in maniera assurda, strampalata e innocente! Il mio palloncino: quando la favola di Cappuccetto Rosso viene stravolta, il risultato è qualcosa di davvero meraviglioso No, nel bosco non c'è solo il lupo cattivo: ci sono un lupo che fa ...

Leggi tutto

Schermata 2018 06 26 alle 18.36.25

 

 

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter