Non c’è solo il contatto fisico quotidiano, non ci sono solo le coccole, non c’è solo il gioco insieme. C’è un’altra possibilità per rafforzare ancora di più il legame tra mamma e bambino (o tra papà e bambino!), sfruttando i mesi di maternità oppure approfittando del fatto che può diventare un ritaglio di tempo insieme anche quando i tempi si restringono. Parliamo dei corsi per mamme e bambini, sportivi o ...

Leggi tutto

Un luogo comune, un cliché o una verità? Quando nasce un bambino una tra le prime cose che vengono in mente è: “ok, non si dorme più”. È vero: i ritmi della famiglia cambiano, perché devono assestarsi sui bisogni del neonato, e spesso i ritmi sonno-veglia vengono scombussolati (addirittura, a volte, per qualche anno). Quindi no, non è un luogo comune (anche se dipende dai casi, naturalmente). Detto questo, c’è un ...

Leggi tutto

Le mamme di figlie femmine lo sapranno bene (perché non ci si scappa: crescere figli maschi e figlie femmine è differente e dobbiamo mettere in campo risorse diverse). Si è praticamente sempre in bilico tra il voler essere “mamma amica” (Lorelei docet) o “mamma pressante”. E spesso, per il loro bene, tendiamo verso la seconda opzione, perché sappiamo che spingere le nostre figlie verso il meglio e fare il loro ...

Leggi tutto

È difficilissimo amare il proprio corpo. Ma non a causa nostra: sono le pressioni esterne (dei media, della società, dell’immaginario comune) a rendere difficile questo compito. Ma è un nostro dovere.
Amare il nostro corpo significa accettarlo, amarlo, prendersene cura, coccolarlo. Significa stare bene con se stesse, cercando il benessere, la salute e una visione del nostro corpo che sia armoniosa e soddisfacente. Non per gli altri, ma per noi stesse. Soprattutto ...

Leggi tutto

Siamo mamme, ma siamo anche donne. Siamo mamme lavoratrici, ma siamo anche amiche. Siamo mamme casalinghe, ma siamo anche amanti. Siamo mamme a tempo pieno, ma siamo anche artiste. Non importa che tipo di mamme siamo. L’importante è sempre tenere a mente anche che tipo di donne siamo. Perché se la felicità di una famiglia passa anche dalla felicità di una madre, allora non annullarsi e ricordarsi di essere sempre noi ...

Leggi tutto

Essere mamma spesso significa venire assalite dai sensi di colpa. Sono sensi di colpa che arrivano un po’ dall’esterno, un po’ dall’interno. Da una parte la società impone standard e aspettative davvero impensabili. Dall’altra, la coscienza a volte scivola e fa sentire in colpa anche quando non facciamo nulla di sbagliato. Rientra appieno in questa descrizione una sensazione che molte, moltissime mamme sentono prima o poi. Quella del rimpiangere la libertà. ...

Leggi tutto

Siamo genitori. Anzi, neo genitori. E non dormiamo più. No, non dormiamo una notte filata da mesi. Non riusciamo più a concederci il pisolino pomeridiano nemmeno nel fine settimana. Le vacanze e le ferie non fanno eccezione: i nostri bimbi non hanno orari come i nostri. Hanno solo il loro orologio biologico a suggerirgli quando svegliarsi. E quando svegliarci. Ma siamo felici. Siamo estasiati dalla bellezza dei nostri bambini, dalla loro ...

Leggi tutto

Essere una mamma è bellissimo, è emozionante, è arricchente, è meraviglioso. Non troveremmo mai tutti gli aggettivi che possono descrivere la maternità senza rischiare di dimenticarne qualcuno, perché essere mamma è effettivamente indescrivibile. Ma essere mamma è anche difficile. È stancante, è faticoso, è delicatissimo, è pieno di dubbi. La maternità è tanto meravigliosa quanto faticosa e ciò che dobbiamo mettere in luce è proprio questa fatica: una mamma fa fatica, ...

Leggi tutto

Le notti sono delle mamme. Sono di tutte noi. Noi che siamo sveglie da qualche parte del mondo. Noi che se ci prendessimo per mano formeremmo una catena d’amore fortissima, che non è possibile spezzare. Perché per quanto silenzio ci sia attorno a noi, non siamo sole, e mai lo saremo. Le notti delle mamme: tutto l’amore del mondo è racchiuso in quelle poche ore silenziose nelle quali ci sentiamo sole ...

Leggi tutto

Essere una mamma che lavora fuori casa significa sapere sempre qual è il lavoro svolto e quali sono i risultati ottenuti. Ci sono i report, i guadagni, le cose scritte, le riunioni sul lavoro svolto, le presentazioni. Ci sono gli orari, soprattutto. Essere una mamma che lavora a casa, che fa la casalinga, al contrario significa non sapere mai con esattezza quanto si sia svolto. Lo sanno loro, le mamme, ma ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg