Cuffiette, cuffie, tivù a volume altissimo (anche se non ce ne accorgiamo), tablet davanti alla faccia, musica sempre nelle orecchie. Ma queste povere orecchie soffrono. Soprattutto quelle dei bambini. A dirlo è l’Organizzazione Mondiale della Sanità, e il pericolo è (purtroppo) davvero reale. L’udito dei bambini è a rischio: l’allarme lanciato dall’OMS parla di un miliardo di ragazzi che rischiano il loro udito Ne hanno parlato nel 2013, poi nel 2015, e anche ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg