Le contrazioni preparatorie (che sono diverse dalle contrazioni di Braxton Hicks) ci dicono, per prima cosa, che il nostro bambino sta per arrivare. Ma ci dicono anche che il nostro corpo è capace di provocarci moltissimo dolore! Durante il travaglio queste contrazioni dell’utero, che fanno decisamente male, si fanno sempre più regolari e intense, fino ad arrivare al momento dell’espulsione del bambino, che viene spinto lungo il canale del parto ...

Leggi tutto

Le contrazioni in gravidanza sono delle contrazioni involontarie dell’utero che si manifestano durante la gestazione, soprattutto verso la fine e che possono indicare il travaglio. I muscoli dell’utero sono muscoli cosiddetti lisci, e come il cuore sono dunque involontari. Possono verificarsi durante tutta la gravidanza, ma con diversa intensità e soprattutto con diverso motivo. Ecco perché è importante saperle riconoscerle. Come riconoscere le contrazioni in gravidanza: quali sono le contrazioni durante i mesi ...

Leggi tutto

Le contrazioni uterine sono un fenomeno fisiologico che interessa le donne in stato di gravidanza. Sono contrazioni muscolari che portano ad un raccorciamento delle fibre muscolari con conseguente dilatazione della parte terminale dell’utero e cioè la cervice uterina. Esse sono quindi movimenti involontari dei muscoli, di muscoli lisci nel caso dell’utero. Le contrazioni preparatorie uterine della gravidanza si distinguono in quattro tipologie: le contrazioni di Braxton Hicks, le prodromiche, contrazioni da travaglio ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg