“Bravo!” non è sempre la scelta di parole migliore che possiamo fare. Perché in quell’apparentemente innocuo “Bravo!” che rivolgiamo a nostro figlio c’è un mondo di sottigliezze davvero infinito. Soprattutto quando lo diciamo senza pensarci, in situazioni nelle quali rischiamo di dare il messaggio opposto o di manipolare senza volerlo i nostri bambini. Certo che è una bella cosa, fare i complimenti ai nostri figli, fargli sentire che siamo orgogliosi di ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg