Che i bimbi sul seggiolone giochino e facciano andare cibo dappertutto è un must (e deve anche essere così! È anche attraverso il gioco, il tatto e il gusto che scoprono il mondo e sperimentano). Ma al di là della questione, noi genitori cerchiamo sempre soluzioni comode e pratiche che possano coniugare la natura dei bambini con l’ordine e la praticità, con anche qualche valenza di educazione alimentare. Tra i nostri ...

Leggi tutto

I bimbi che non mangiano sono moltissimi. Ma non parliamo di “capricci”. È normale, e dipende soprattutto (nella maggior parte dei casi) dalle abitudini che diamo loro. Esiste tuttavia una fase che non dipende né dal gusto del bambino né dalle abitudini, ma che fa semplicemente parte della crescita naturale del bambino. La fase del “non mangio” capita quindi quasi a tutti i bambini soprattutto negli anni in cui stanno costruendo ...

Leggi tutto

Che sia svezzamento naturale, svezzamento classico o autosvezzamento (una scelta che compete i genitori), una regola di base c’è e riguarda il periodo nel quale lo slattamento dovrebbe cominciare. Nella giungla di pareri nella quale vi imbatterete (perché se ne sentono di tutti i colori) c’è bisogno di trovare però la verità. Il pediatra deve sempre essere la figura di riferimento alla quale chiedere consiglio: sarà lui/lei che vi dirà, in ...

Leggi tutto

Una ricetta laboriosa ma dal risultato impeccabile e davvero, davvero gustoso: per la nostra dose settimanale di pesce stavolta abbiamo scelto i calamari, il mollusco preferito dai bambini. Ma stavolta evitiamo di farli fritti e proviamo una preparazione della tradizione amalfitana! Calamari all'amalfitana: la ricetta dei calamari ripieni di tradizione amalfitana che piacerà moltissimo anche ai bambini  
Durante i mesi di Expo sono stati firmati due importanti protocolli tra il Ministero della Salute e le associazioni del settore alimentare, con l’obiettivo di favorire e migliorare un’alimentazione corretta soprattutto per i bambini. Sono stati fissati 10 punti base che raccomandano, inoltre, quella che dovrebbe essere la giusta comunicazione commerciale, per evitare pubblicità fuorvianti che pubblicizzano come sani prodotti che in realtà contengono sostanze tutt’altro che sane. Ecco allora quali ...

Leggi tutto

In Italia si stima che vengano perse 170 ore all'anno di istruzione scolastica a causa dell'arrivo a scuola la mattina di bambini a scuola che hanno saltato la colazione o che hanno avuto un apporto nutritivo troppo scarso.Gli insegnanti italiani lanciano l'allarme e svelano conseguenze preoccupanti sull'arrivo a scuola di bambini affamati: i bambini arrivano a scuola affamati e perdono ogni settimana oltre 5 ore di istruzione scolastica ovvero circa ...

Leggi tutto

 

Cecilia

Untitled_design-3.jpg