The Family Food

E' uscito in tutte le librerie il mio libro The Family Food, ricette naturali per famiglie incasinate. Eccolo!

Fino a 20 anni ho mangiato quasi esclusivamente pasta, pomodoro, formaggio. Carne saltuariamente, passato di verdura una volta a settimana, frutta un paio di volte. A 21 anni ho cominciato a collezionare cistiti e con esse antibiotici e farmaci vari; ormai era: “ciao sono Giulia, ho 21 anni, studio all’università, mi piacciono i cani e ho la cistite”. Poi ho conosciuto un bravissimo naturopata, che esattamente dopo 15 giorni di regime alimentare del tutto diverso ha eliminato dalla mia vita quella scomoda compagna di avventure. Non solo, in 6 mesi ho perso 8 chili, dormivo due volte meglio, avevo più capacità di concentrazione per cui rendevo di più all’università, gli stati ansiosi erano ridotti ai minimi storici... insomma, mi sentivo davvero bene. Così, appena terminata l’università, ho iniziato il percorso di studi in naturopatia e ho coltivato con particolare passione l’interesse per il tema dell’alimentazione. E fin qui è stato tutto facile. Poi è arrivato mio marito, e ho continuato a giostrarmela alla grande. Ma quando è stata la volta del mio primo bimbo è cambiato tutto: se all’inizio il problema era riuscire a cucinare sano in poco tempo, giunto il momento in cui poteva mangiare con noi il gioco si è fatto duro: dovevo cucinare con lui, o comunque coinvolgerlo il più possibile (è un bambino particolarmente intraprendente, non il tipo che riesci a far stare a guardare la lavatrice mentre gira), e soprattutto preparare qualcosa che soddisfacesse gusti di tutti, che si presentasse bene e che fosse di qualità. Quando poi è arrivata la piccola principessa, il tutto non è raddoppiato ma quintuplicato in difficoltà.

Non solo la vita in casa per me, donna iperattiva, è diventata molto complessa, ma la cucina è stata il mio angolo di creatività tra la miriade di cose da fare durante la giornata.
Così ho iniziato a cucinare non solo per la mia famiglia, ma anche con i bimbi: nei primi mesi li mettevo in fascia, chiedendo aiuto a qualcuno quando dovevo avvicinarmi ai fornelli, in seguito li portavo sulla schiena, poi li infilavo nel seggiolone vicino a me e infine stavano in piedi sulle loro sedioline come fanno ora, accanto al piano di lavoro. Fin dall’inizio ho cercato di stimolare i loro sensi, in particolare tatto e olfatto (che noi in Occidente quasi non sappiamo più di avere).
Ho proposto quindi alla casa editrice Trevisini, che aveva già pubblicato i miei due libri Mamme prêt-a-porter. Gravidanza e Mamme prêt-a-porter. Il primo anno insieme, un libro di ricette pensate per noi mamme di oggi, con poco tempo a disposizione ma tanta voglia di nutrire la nostra famiglia in maniera sana, e soprattutto tanta voglia di far crescere i nostri bimbi con buono stile alimentare. Ho chiesto così la collaborazione della mia collega e amica Antonella Alfieri, biologa nutrizionista della quale ho grande stima come persona e come professionista.
Questo non è un libro sull’alimentazione vegana, né vegetariana, né crudista, né di dieta paleo: è un libro con ricette prevalentemente a base vegetale, che contengono ingredienti sani e benefici, alcuni conosciuti ma poco usati (come i legumi), altri ancora poco conosciuti come per esempio le alghe. Non è per specialisti, è un manuale per mamme che vogliono avvicinarsi a questo mondo o prendere nuovi spunti, per cui ho voluto prima di tutto renderlo fruibile sia a livello di lettura sia di reperibilità degli alimenti. Alcuni di questi li trovate in tutti i “negozi naturali”, altri nei supermercati tradizionali. Ho deciso di inserirli in quanto sono i supermercati nei quali mi rifornisco e di cui ho testato con mano non solo i prodotti ma anche la provenienza all’interno delle aziende agricole.
Spero così che il mio angolo di vita culinario possa entrare nelle vostre case e nelle vostre vite, donando autentico e gioioso nutrimento a voi, mamme incasinate come me.

Potete acquistarlo con uno sconto del 15% sul sito della mia casa editrrice e in tutte le librerie. 

 

Ingredienti:

- voglia di cucinare sano

- poco tempo

- desiderio di far mangiare molti cibi a base vegetale ai bambini

Preparazione:

Mescolare tutto insieme

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna