Ma mettigli un po' di formaggino a questa creatura

La zia Ignazia dice: "ma neanche un po' di formaggino sulla pasta? cosa gli metti sennò povera anima?"

E le risposte che trovate sul nostro libro Mamme pret a porter, Mental Fitness Publishing: "'Il latte di mucca è il nutrimento naturale del vitello e il suo contenuto proteico è il triplo rispetto al latte della donna; infatti il vitello ha una crescita molto più rapida del bambino, a poche ore dalla nascita si regge già in piedi e ha l'aspetto di un animale adulto. In altre parole per crescere un vitello occorre una maggiore quantità di proteine per far crescere un bambino.'*

In ogni caso l'assunzione di formaggi è sconsigliata: il parmigiano è invecchiato con l'ausilio di additivi e i formaggi fusi e formaggini contengono conservanti e coloranti e sono di scarso valore dal punto di vista nutrizionale. Possiamo trovare gli stessi nutrienti in cibi vegetali che non provochino acidosi e consentano quindi di assorbire meglio i cibi senza compromettere il nostro equilibrio di ph. Paradossalmente il parmigiano e i formaggini , che se analizzati singolarmente contengono moltissimo calcio, possono essere le concause di un malassorbimento di calcio: "l'acidità urinaria favorisce la calciuria, cioè l'eliminazione di calcio nelle urine , impedendone il riassorbimento e il deposito nelle ossa*".

Il parmigiano e il latte al mattino, assunti quotidianamente, sono una QUESTIONE CULTURALE, di abitudine, si sentito dire, NON NUTRIZIONALE.

Con cosa possiamo sostituirlo?

Prima di tutto utilizzando alimenti di buona qualità e bio (quindi che contengono buone quantità di nutrienti all'interno); inserendo le proteine animali dopo l'anno; utilizzando latte materno o latte vegetale formulato e non inserendo cereali integrali: il nostro bimbo di sicuro non avrà carenze nutrizionali e si ammalerà meno.

Se abbiamo piacere ad inserire un po' di formaggio possiamo farlo in maniera naturale: dagli otto mesi fino all'anno possiamo utilizzare un mix di pangrattato senza glutine (si trova in tutti i supermercati nella sezione dei celiaci) e mandorle tritate.

Per i bimbi più grandi e per noi ecco la nostra ricetta:

- 5 cucchiai di lievito alimentare in scaglie (si trova nei negozi bio). É un alimento molto ricco di vitamine!
- 3 cucchiai di mandorle pelate
- un pizzico di sale
- un pizzico di aglio in polvere
- un cucchiaio di semi di sesamo.

Frullare bene e il gioco é fatto!

Giulia Mandrino

*L.Proietti, Figli vegetariani, Sonda Edizioni

Immagine tratta da http://organicpassioncatering.blogspot.it/2012/06/vegan-parmesan-cheeze.html 

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

Parmigiano veg
10 buone ragioni per smettere di bere latte e mangiare formaggi
Formaggi veg

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter