Nappy organizer, ciò che gira intorno alla changing station

Essendo in procinto di diventare mamma bis, ho ricominciato a pensare alla perfetta organizzazione della postazione per il cambio del bebè, visto che la mia duenne e qualcosa ha sì ancora il pannolino, ma non necessità più di un fasciatoio dedicato, come invece succede quando si ha in casa un neonato. Ora che sempre più persone utilizzano pannolini lavabili abbiamo pensato a una changing station adatta alle esigenze di ecomamme, quindi sufficientemente spaziosa e con differenti spazi per inserire i vari supporti, dalle salviette salva pannolino agli inserti ai pannolini veri e propri a pannolini biodgradabili o tradizionali per chi usa sia lavabili sia usa e getta. 

Come sempre ho trovato qualche soluzione carina che vorrei condividere con voi.

Partiamo da questo organizer per fasciatoio. Trovato anche su amazon.it, quindi questa volta non è necessario districarsi con le lingue straniere. E’ molto spazioso, vi trovano posto una sessantina di pannolini taglia 3 e rimane un sacco di spazio per creme, cremine, detergenti, salviette, ecc, ecc. Il costo è decisamente abbordabile, si parla  di circa 24,50 euro, spedizione compresa. L’accortezza da utilizzare è probabilmente quella di assicurarlo bene al fasciatoio perché una volta pieno acquista un certo peso.

                                                                            

Qualcosa di simile, ma che richiede una base di appoggio viene proposto dal brand Prince Lionheart. La capienza e l’ingombro sono minori ed il costo si aggira intorno ai 26 euro, su ebay.co.uk

                                                                                 

Il brand americano JJCole invece propone un coordinato cestino e materassino. Il cestino ha il vantaggio di poter essere spostato agilmente da una stanza all’altra e trovo che sia utile quando non si ha uno spazio prettamente dedicato al cambio come, ad esempio, a casa dei nonni. Lo trovate su ebay.co.uk ad un costo di circa 38 euro.

                                                                                 

Se vogliamo restare sul classico parlando quindi di portapannolini da appendere, che si trovano senza problemi nel nostro Paese, come questi

                                                                                     

ma avendo la capacità e la voglia di cimentarsi con ago e filo, a questo indirizzo di Etsy.com è possibile acquistare il cartamodello da scaricare immediatamente a 2,78 euro. Ecco il link ed un paio di esempi, che trovo davvero carini.

 

http://www.etsy.com/it/listing/117781037/make-a-nappy-stacker-diaper-hanger?ref=sr_gallery_1&ga_search_query=nappy+hanger&ga_order=most_relevant&ga_ship_to=IT&ga_search_type=all&ga_view_type=gallery

                                                          

Vorrei segnalarvi anche una ragazza italiana che fa dei lavori secondo me bellissimi, con grande abilità e stoffe super. Lei si chiama Carla e si possono trovare le sue creazioni su facebook.com/ragazzasputnik. Fa di tutto, dai bavaglini alle borse ai portaciucci, correte a dare un’occhiata, sono certa che non ve ne pentirete!

                                                 

                                                                                      

SoMummy

Ti potrebbe interessare anche

L’ultimo cambio prima della nanna, piccoli gesti di benessere
Oltre la crema corpo: il ruolo sensoriale della cosmesi per bambino
Le 8 paste protettive per il cambio naturali e affidabili

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter