La cromoterapia in cameretta: le proposte di Dalani

I colori, secondo i principi della cromoterapia, sono in grado di influenzare l’umore e questo non vale solo per i grandi, ma anche per i più piccini. I colori della cameretta, quindi, sono fondamentali per aiutare il bambino con vibrazioni positive, connesse a relax, fantasia e creatività.

Già prima della nascita possiamo decidere il colore delle pareti e le eventuali decorazioni; i bambini ancora più degli adulti sono molto ricettivi riguardo ai colori, la cui corrispondenza psicologica con gli stati d’animo è ormai scientificamente provata. Ma la stanza del bambino deve risultare piacevole e rilassante anche per la mamma che più di tutti si prenderà cura di lui.”*
Il marchio Dalani, specializzato nella vendita di mobili e accessori per la casa, dedica grande spazio alla cameretta dei bambini, ai colori dell’arredo e dei singoli complementi d’arredo in base ai principi della cromoterapia.

Iniziamo a delineare quali sono i significati dei vari colori all’interno della zona notte e quali proprietà hanno sulle nostre emozioni secondo i principi della cromoterapia:

Bianco
È il colore della purezza e della spiritualità. Si adatta a ogni ambiente, da quelli più moderni a quelli un po’ più retrò.

Rosa
È il colore della femminilità e della sensibilità verso gli altri. Secondo i dettami della cromoterapia è in grado di scacciare i pensieri negativi e favorire il relax.

Blu
Il blu è il colore della pace interiore e dell’equilibrio, ma allo stesso tempo è un colore energico, che esprime libertà, armonia e tranquillità.
“In tutte le sue varianti fino all’azzurro, è un colore freddo, estremamente rilassante e calmante. Dona pace, armonia e serenità. Essendo un colore freddo, consigliamo di non fare una cameretta totalmente azzurra ma di usare un altro colore per una parte, una striscia o un angolo. Se la camera non ha un’esposizione che consente l’ingresso di molta luce, possiamo unire dei particolari gialli, come per esempio un mobile o altri accessori, così da donare luminosità.

Verde
Simbolo di speranza e della natura, il verde è un colore che esprime calma e tranquillità ed è considerato l’antidoto cromatico perfetto per combattere stress e insonnia.
“È il colore posizionato al centro dello spettro luminoso; alcuni sostengono che sia il primo colore percepito dal bambino (altri dicono sia il rosso). È un colore freddo, quindi rilassante, è il colore della crescita e dell’equilibrio. Le sfumature vanno dal verde acqua al verde mela, o ancora un verde chiaro.”*

 Rosso

Il rosso è il colore dell’energia, della forza e dell’intensità e, proprio per questo motivo, se scelto per le pareti, è consigliabile adottarlo solo per una porzione di muro limitata o per qualche accessorio e ben bilanciata da colori tenui.

Viola
Tra i colori freddi il viola è la tonalità più calda. Affascinante ed enigmatico al punto giusto, questa cromia è considerata quella che più stimola la creatività e la fantasia, oltre ad avere il vantaggio di poter essere scelta in diverse tonalità, dal lilla al color lavanda. “ È il colore della creatività, dell’intelletto, del mistico e della fantasia. È un colore particolarmente adatto per la stanza dei bambini se usato in una sfumatura chiara e non troppo calda. Perfetta l’associazione con il verde.”

Giallo
“E’ il colore del sole, dell’energia vitale, dell’ottimismo, della gioia e della felicità. È il colore della comunicazione, quindi anche della comunicazione tra la mamma e il bimbo. Essendo un colore caldo, evitiamo di tinteggiare tutta la stanza di giallo, ma possiamo scegliere dei particolari gialli o solo
una parete, compensando le altre con colori quali il grigio tenue o il tortora.”

Arancione
Caldo e accogliente, l’arancione è il colore che favorisce l’interazione e la creatività. Richiama immediatamente alla mente i colori dell’alba e del tramonto ed è perfetto per stimolare il buon umore e la positività. “È il colore del benessere e dell’appagamento, della realizzazione. Molto usato ultimamente, è adatto alle stanze dei bambini a patto che sia molto limitato e ben bilanciato con colori freddi.”

Se vi piacciono queste tonalità e vi piacerebbe arredare la cameretta seguendo i principi della cromoterapia, all’interno del catalogo Dalani potrete trovare diverse proposte, sia per quanto riguarda la scelta dei complementi maggiori, come letti, armadi e comodini, sia per quel che riguarda i piccoli accessori d’arredo.

 Il sito offre, inoltre, la possibilità di procedere con una ricerca per colori. Basta inserire nel motore di ricerca la cromia che preferite e consultare le molteplici proposte alle quali i risultati vi indirizzano. E per ogni colore, la pagina web rimanda anche a una sezione interamente dedicata al colore prescelto, con curiosità, consigli e possibili abbinamenti.

Per saperne di più e cominciare la vostra ricerca cromatica, insieme a spunti interessanti per l’arredo della cameretta, potete consultare direttamente la pagina web www.dalani.it

Fonte citazioni:
*(Mandrino-Contiero, Mamme pret a porter, gravidanza, Mental Fitness Publishing)

Ti potrebbe interessare anche

Composta di mele speziata
Zuppa di farro
Tutto ciò che c’è da sapere sull’olio di fegato di merluzzo
Due corsi davvero utili per indagare la nostra identità e farci spazio nel mondo
6 bambini su 10 soffrono di carenza di vitamina D
Quando raccogliere soldi diventa un gioco da mamme
Vitamina D e bambini
Le canzoncine in inglese per bambini per imparare la lingua
Canzoncine, musica classica, pop: tutta la musica fa bene ai bambini
Mini-architetti e mini-designer: dalle Baby house a The Sims
Una guida alla mastoplastica riduttiva
Come usare la tajine

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter