I migliori braccialetti gps per i bambini

La localizzazione GPS è ormai parte quotidiana della vita. Anzi, è imprescindibile. Provate a viaggiare solo con una cartina stradale, e ditemi se non vi perdereste! Siamo così abituati alle mappe online e alle indicazioni stradali della donnina nel nostro smartphone da non essere più in grado di ritrovare la strada di casa da soli.

Il localizzatole GPS, tuttavia, non è solo biasimabile. C’è anche un risvolto più che positivo, ed è la sicurezza, soprattutto quando si parla di bambini e di anziani. Alcuni diranno che è troppo, che così si estremizza l’essere premurosi. Ma se una mamma è troppo apprensiva, forse un braccialetto con localizzatore GPS per bambini è la soluzione alle sue paure. E non è meglio vivere senza paura?

I migliori braccialetti GPS per bambini: i tipi di braccialetti antismarrimento, dove comprarli e come usarli

In commercio ne esistono di tutti i tipi, e i più comuni li si trova sotto forma di braccialetto, orologio o portachiavi. Stiamo parlando dei localizzatori GPS per bambini, che altro non sono che piccoli device che permettono ai genitori di controllare sempre dove sono i loro pargoli.

Naturalmente, un eccesso di zelo e premura è pericoloso, si rischierebbe di non vivere più. L’utilità è però innegabile, innanzitutto, come dicevamo, se aiuta le mamme troppo ansiose a placare le loro paure, e soprattutto viene in soccorso in momenti di “pericolo”, come le spiagge, le piste da sci, i boschi o i luoghi troppo affollati.

Se quindi una volta l’unico modo per ritrovare il proprio bambino in mezzo al mercato era urlare il suo nome e sperare in qualcuno di buono che gli tenesse la mano finché non lo si ritrovava, ora la soluzione è a portata di mano. O meglio, di braccio.

I localizzatori GPS per bambini servono infatti a due scopi: per ritrovare qualcuno che si è perso o, preventivamente, per controllare che qualcuno non si allontani troppo. Nel primo caso, gli orologi o i braccialetti indossati dai bambini comunicano con uno smartphone o attraverso un’app che, aprendola, rintraccia la posizione, oppure tramite SMS (solitamente basta inviare un messaggio al numero del braccialetto per ricevere le coordinate). Nel secondo caso, invece, lo smatrphone dei genitori invia un messaggio “allarme” quando il bambino si allontana troppo rispetto a quanto stabilito (può essere da 2 metri a 200 metri o più).

Essendo per bambini, potete trovare in commercio localizzatori GPS carini e simpatici, colorati, in modo che il bimbo non si lamenti o si senta troppo controllato. Insomma, sembrano dei veri smartwatch, alcuni! E ci sono di varie fasce di prezzo.

 

Questo, ad esempio, costa circa 35 euro e lo trovate su Amazon. Compatibile con i dispositivi Android, permette di sapere in ogni momento la posizione precisa dei bambini, tramite un’App con mappa geografica. Ma è anche un telefono per le emergenze: il bimbo, infatti, potrà mandare un SOS in caso di emergenza, o chiamare uno dei due numeri di telefono preimpostati (che potranno a loro volta telefonare). E ha anche la funzione “recinto elettronico”, per avvisare se il bambino si sposta troppo o se il braccialetto gli viene tolto dal polso. 

A 70 euro c’è invece lo smartwatch per bambini di Misafes, le cui recensioni sono ottime. Funziona con qualsiasi smartphone (scaricando l’app lo si controlla e si impostano i numeri di telefono), e ha varie funzioni (oltre ad uno schermo touchscreen): permette di localizzare il bambino quando serve, si possono preimpostare 6 numeri di telefono che il bambino può chiamare, si può ascoltare l’audio intorno al bambino (per capire in che ambiente è), il bambino può mandare un sms di SOS con un tasto, e anche qui è possibile impostare l’”area recinto”. 

Weenect Kids costa invece 99 euro, ed è a forma di portachiavi (quindi un pochino più scomodo: è da appendere ogni volta alle asole o alla cintura). Sempre attraverso lo smartphone di mamma e papà è possibile ricevere in qualsiasi momento la posizione su una mappa (senza limiti di distanza), c’è l’area recinto che avvisa quando il bambino si allontana e funziona come un telefono in caso di SOS.

Economicissimo è infine FollowKids disponibile sul loro e-shop a 19 euro e 90 centesimi. Ha le solite funzioni base (allarme quando il bimbo si allontana e localizzazione GPS tramite un’APP), ed è così sottile che sicuramente al bambino non darà per niente fastidio!

La redazione

Ti potrebbe interessare anche

Un regalo intelligente: il telefono da polso per bambini

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter