Ayurveda per bambini: come, quando, perchè

La medicina ayurvedica è la più antica medicina, le sue origini risalgono davvero nella notte dei tempi. E' ancora poco diffusa in Italia in quanto ci sono ancora pochi medici specializzati in essa. Noi abbiamo intervistato il dott. Guido Sartori per capire se e come questa disciplina possa essere applicata in ambito pediatrico con successo.

Buongiorno dottore. La prima domanda che le rivolgiamo è: 'la medicina ayurvedica può essere applicabile in ambito pediatrico?'
"Certamente sì. Prima ancora nel tempo della gravidanza e prima ancora della fecondazione! Il tempo in Ayurveda comincia 'prima'!
Poi dopo la nascita e viva via durante la crescita posso affermare che i bambini rispondono molto bene ai preparati a base di erbe."

La sua applicazione è solo in ambito di prevenzione o anche in fase di acuto?
"La profilassi e prevenzione sono il campo di utilizzo migliore e più efficace dell'Ayurveda, questo significa EVITARE al massimo gli episodi acuti. In questo caso di solito è sufficiente aumentare la dose di ciò che si sta già assumendo o aggiungere un preparato più specifico a seconda del problema."

Quali sono le cause principali secondo la medicina ayurvedica dei malanni di stagione che interessano i bambini tosse, bronchiti, tonsilliti, otiti?
"La causa principale è il muco o AMA (tossine metaboliche da cattiva alimentazione e digestione) accumulato che si somma al Kapha dosha (campo energetico che sostiene la crescita dai 0 ai 20 anni) tipico dei bambini. L'organismo fa di tutto per eliminare l'AMA dai bronchi con il meccanismo della tosse e del raffreddore. Per l'Ayurveda NON è colpa di batteri o virus, ma è il "terreno" costituito dal corpo sano o ostruito da AMA che fornisce nutrimento ai microrganismi sempre presenti nell'ambiente. Le otiti sono dolorose perché l'orecchio è una cavità chiusa e necessita di trattamenti fluidificanti più intensi e prolungati con olii medicati ayurvedici e fluidificanti per bocca."

Quali inveco le cause delle dermatiti?
"I problemi alla pelle testimoniano dell'eccesso anche di Pitta dosha, bisogna purificare il sangue del bimbo e il sangue e il latte della madre. Applicare ghee medicato localmente e facilitare l'eliminazione delle feci del bimbo."

Come si svolge la visita e quali sono circa i costi mensili per i prodotti da assumere?
La visita consiste con l'anamnesi recente e remota di madre e bambino. Conviene curare entrambi. Segue l'ascoltazione del polso e la valutazione energetico-clinica della situazione. Dura un'ora. Il costo dipende da caso a caso: il primo risparmio è l'investimento nella cura dell'alimentazione. Purtroppo la pletora di informazioni 'errate' rende difficile alle mamme orientarsi! I pediatri e ginecologi non valutano energicamente i bambini e le gravide."

Per informazioni e visite potete contattare il dott. Sartori via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Riceve nelle città di Bologna, Monza, Milano

Scopri la visione ayurvedica della maternità e della nascita in questo articolo. 

Scopri i rimedi ayurvedici di pronto soccorso pediatrico in questo articolo. 

Giulia Mandrino

immagine tratta da amritahealthfoods.com

Ti potrebbe interessare anche

La sindrome del Cri du chat (grido del gatto), una malattia rara da conoscere
Comparare i figli? Non serve a nulla, anzi!
Ma perché i bambini non fanno quello che gli chiediamo al primo invito??
L’importanza della comunicazione con i bambini
L’intelligenza passa dalle pozzanghere di fango
L’udito dei bambini è a rischio
Come far giocare i bambini a fare giardinaggio
Perché è giusto che i bambini scelgano cosa indossare
Carlos Gonzales, il pediatra che ci dice davvero cosa serve ai bambini
In-Tè, il festival italiano tutto dedicato al tè
La vita incredibile di mamma Morgan con la piccola Hadlie
Lo smog uccide i bambini: l’allarme dell’OMS

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter