Le paure delle mamme sul sesso quando si è incinta

Durante gli incontri con le future mamme ed i futuri papà, un argomento spesso gettonatissimo è quello della sessualità in gravidanza: sul tema c’è curiosità, a volte timore, necessità di parlarne all’interno della coppia, voglia di confrontarsi con altri futuri genitori, e perché no avere anche il parere dell’ostetrica. In un modo o nell’altro, prima o poi si finisce sempre per parlarne, per fortuna!

Vorrei iniziare sfatando il mito secondo cui fare sesso in gravidanza sia pericoloso per il bambino. Nulla di più falso! In assenza di una reale minaccia di parto prematuro con contrazioni presenti e un accorciamento significativo del collo dell’utero e/o una rottura pretermine delle membrane amniotiche, non esistono condizioni che possano rendere pericoloso per il bambino il fare l’amore.

Ecco allora tutto quello che dovete sapere sul sesso in gravidanza: scopriamo insieme  

Rischio infettivo

In assenza di condizioni che durante qualsiasi momento della vita – anche al di fuori della gravidanza - richiedano una sospensione dell’attività sessuale durante la terapia per il benessere della coppia (si pensi ad un’importante infezione ai genitali maschili o femminili), è da escludersi la necessità di astenersi per salvaguardare il nascituro da possibili infezioni

Parto prematuro

E’ vero, l’ossitocina che il nostro corpo mette in circolo in condizioni di piacere, e specie durante l’orgasmo, attiva l’utero con delle contrazioni...che non sono però le contrazioni del travaglio! Via libera dunque, il vostro bambino nascerà a tempo debito

Toccare il bambino, fargli del male

Il vostro cucciolo è ben protetto all’interno della casa-utero... Il collo dell’utero ne chiude l’uscita, serrata grazie anche alla presenza del tappo mucoso (ulteriore barriera anche per le infezioni); è poi comodamente adagiato nell’utero della mamma, dentro il sacco amniotico, immerso nel liquido amniotico...ora di arrivare, ne passano di protezioni!

Fare sesso in gravidanza, dunque, se condiviso dalla coppia, non è pericoloso ma anzi fa bene al nascituro. In che modo? Semplice: mettendo in modo una cascata di ormoni buoni e positivi, tutto quello che fa star bene la mamma, fa star bene il bebè!

Ostetrica Eleonora Bernardini

www.acasaconte.com 

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna