Pignoramento degli animali? No grazie!

Non voglio certo annoiarvi con particolari burocratici, non ho forse abbastanza conoscenza della materia per poter scrivere un trattato sulle leggi che regolano la giustizia italiana sui recuperi forzosi dei crediti, ma è notizia di questi giorni una proposta di legge per rendere impignorabili i nostri animali. Ebbene sì, i nostri pet sono considerati oggetti asportabili dalle autorità giudiziari ed è al momento possibile che vengano messi all'asta per la vendita, il cui ricavato servirà per sanare il debito contratto.
Per chi è interessato (spero molti, anzi tutti!) potete trovare maggiori informazioni tecniche e specifiche sul sito "La coscienza degli animali".
La cosa più importate è che se digitate "petizione giù le zampe" troverete tutte le informazioni necessarie ed utili per poter firmare una petizione importantissima. Dobbiamo rendere i nostri animali impignorabili!!!
Possiamo essere un grande paese e siamo, ne sono convinta una grande generazione, noi stiamo cambiando il momento, lo vediamo da piccole cose anche solo rispetto alle convinzioni dei nostri nonni o dei nostri genitori, noi siamo quelli del biologico, biodegradabile, ecologico, ecosostenibile, ecocompatibile, vegetariano e/o vegano, macrobiotico... Noi siamo quelli che non mettono le pellicce, non comprano piumini e piumette, non usano pellami, cercano il cruelty free e la fatto vedere dura a Green Hill (tanto per citarne una).
Ora senza troppo andare lontano pensate alle rate da pagare, alla finanziaria, al mutuo in banca, alle rate della macchina, alle bollette, le spese condominiali, alla tv a rate, all'ultimo modello di smarphone, agli elettrodomestici, alle vacanze ed a tutto quello che avete o state pagando a rate... immaginate il vostro animali, qualunque esso sia, possa essere pignorato e venduto all'asta...
Non possiamo permettere che la vita, qualunque vita e che l'amore, qualunque amore possa essere considerata un oggetto da vendere, non lo possiamo permettere, no, non noi!
Informatevi e firmate, è importante, davvero importante. Grazie!

Elena Vergani, autrice di Il mondo è bello perchè è variabile

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter