Le 8 paste protettive per il cambio naturali e affidabili

Il cambio pannolino è sempre un argomento delicato, delicato tanto quanto la cute di cui parliamo, e cioè quella dei nostri bambini, che trovandosi ogni giorno e ogni ora a contatto con il pannolino diviene davvero sensibile e soggetta ad arrossamenti.

Premesso che ognuna ha il suo metodo, le regole d'oro per un cambio di pannolino perfetto devono essere la naturalità e la delicatezza. Innanzitutto, non serve sfregare con eccessivo zelo: la pelle è forte ed è sempre bene puntare sulla delicatezza. In secondo luogo, è meglio fare a meno delle salviette. Ma, dal momento che la pelle deve essere sempre bene asciutta prima di indossare nuovamente il pannolino (altrimenti è una festa per i batteri!), preferite asciugamani delicati e l'aria per un'asciugatura più performante.

Per rispettare la regola del “meno” (meno sfregature, meno salviette) sappiate che l'acqua è il miglior detergente. Se proprio dovete utilizzare saponi, scegliete sempre marchi naturali e, soprattutto, delicatissimi. Lo stesso vale per le creme protettive, il nostro argomento di oggi: quando dobbiamo scegliere a quale affidarci, stiamo sempre attentissime agli ingredienti, in modo da non ottenere l'effetto contrario, e cioè irritazioni dovute agli ingredienti aggressivi contenuti nelle creme “da supermercato”.

Ecco le 8 paste protettive per il cambio naturali e affidabili: le paste per i sederini dei nostri bambini 100% naturali

  • Baby Calendula Crema Protettiva Weleda: tra le aziende più responsabili e fidate c'è sicuramente Weleda, nota per i suoi prodotti naturali e per l'attenzione al corpo e all'ambiente. La loro crema protettiva per i bambini è a base di calendula, pianta riequilibrante, lenitiva, cicatrizzante e antisettica e quindi davvero efficace. Il prodotto è composto essenzialmente dagli oli dei semi della pianta (coltivati nel giardino biodinamico dell'azienda, nel centro della Francia), dalla cera d'api pura, dalla lanolina e dall'ossido di zinco (senza né conservanti né coloranti), una combinazione perfetta per contrastare le irritazioni e gli effetti dell'umidità sulla pelle dei bimbi.
  • Pasta Protettiva Calmante di Helan: Altra azienda fidatissima è Helan, di Genova, che punta alla tradizione, alla naturalità e alla ricerca scientifica più seria per offrire prodotti davvero sicuri ed efficaci. E c'è anche una Linea pensata apposta per i bimbi: di questa fa parte la Pasta Protettiva Calmante, che oltre alla calendula combina l'azione della cera d'api, dell'olio di mandorle dolci e, soprattutto, dell'Aloe Vera: un mix perfetto per scongiurare la macerazione dell'umidità e gli arrossamenti da pannolino.
  • Pasta all'Acqua per il Cambio Anthyllis: dedicata specificamente alla pelle dei bimbi e dei neonati dal profumino delizioso. La sua caratteristica principale è la consistenza, molto morbida e quindi facilmente spalmabile, che grazie al suo alto contenuto lipidico e al potere protettivo protegge la cute dei bimbi senza intaccarla.
  • Pasta di Mamma Alkemilla – Cambio di Pannolino: biologica, cruelty-free, priva di metalli pesanti e Vegan Ok è (come tutti i prodotti dell'azienda) la pasta per il cambio di pannolino Pasta di Mamma Alkemilla, morbida e pensata per creare una barriera protettiva grazie all'ossido di zinco e per nutrire la pelle del bimbo (grazie all'olio di mandorle, di sesamo e al burro di cacao). La camomilla, la calendula, la malva e l'avena addolciscono poi la cute, dando ai bimbi sensazioni di sollievo.
  • Pasta all'ossido di zinco Gaia Cosm-Etica: efficace praticamente dalla prima applicazione è questa pasta all'ossido di zinco dell'azienda naturale Cosm-Etica, i cui obiettivo è offrire prodotti efficaci e sicuri rispettando l'organismo e l'ambiente. A renderla efficace sono sicuramente l'ossido di zinco, ma soprattutto il bisabolo (riparatore), l'olio d'oliva (emolliente), l'aloe (che forma un film protettivo insieme allo zinco), le vitamine A ed E per proteggere la pelle e il burro di Karité, emolliente e rigenerante.
  • Bio Pasta Protettiva per il Cambio La Saponaria: da La Saponaria (azienda italiana locale che punta alla tradizione, al km0, al bio, alla naturalezza e alla sostenibilità) arriva la pasta protettiva per i sederini. Come dicono loro, la pasta è “ricca di natura e povera di chimica”, ed è proprio vero. Per questo è perfetta per le pelli più delicate e sensibili: olio d'oliva e di albicocca, burro di Karité, Camomilla e Ossido di Zinco per una crema testata proprio sulle pelli più soggette ad arrossamenti.
  • Crema Cambio Bjobj: da utilizzare senza problemi ad ogni cambio, la pasta protettiva di Bjobj è senza profumo e ricca di ingredienti lenitivi. Di nuovo, ossido di zinco, oli vegetali (di riso e di girasole), calendula e vitamine (A, B5 ed E) per proteggere la pelle e dare un piacevole sollievo quando gli arrossamenti hanno già fatto la loro comparsa
  • Crema Protettiva Fantastika: dal profumo delicatissimo questa cremina è un vero portento anche per le pelli più delicate. La sua composizione è a base di ossido di zinco e pantenolo per questo lenisce le pelli arrossate e previene le irritazioni cutanee, creando un sottile strato impermeabile che protegge il sederino dal contatto con il pannolino bagnato. La confezione è airless (sottovuoto), così da protegge il prodotto da contaminazione esterna. I love it!

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Crema spalmabile di tofu e olive
Crema pasticcera vegan
Le regole d'oro per un cambio pannolino naturale e perfetto
Formaggio spalmabile vegan (versione dolce)

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna