Le 8 paste protettive per il cambio naturali e affidabili

Il cambio pannolino è sempre un argomento delicato, delicato tanto quanto la cute di cui parliamo, e cioè quella dei nostri bambini, che trovandosi ogni giorno e ogni ora a contatto con il pannolino diviene davvero sensibile e soggetta ad arrossamenti.

Premesso che ognuna ha il suo metodo, le regole d'oro per un cambio di pannolino perfetto devono essere la naturalità e la delicatezza. Innanzitutto, non serve sfregare con eccessivo zelo: la pelle è forte ed è sempre bene puntare sulla delicatezza. In secondo luogo, è meglio fare a meno delle salviette. Ma, dal momento che la pelle deve essere sempre bene asciutta prima di indossare nuovamente il pannolino (altrimenti è una festa per i batteri!), preferite asciugamani delicati e l'aria per un'asciugatura più performante.

Per rispettare la regola del “meno” (meno sfregature, meno salviette) sappiate che l'acqua è il miglior detergente. Se proprio dovete utilizzare saponi, scegliete sempre marchi naturali e, soprattutto, delicatissimi. Lo stesso vale per le creme protettive, il nostro argomento di oggi: quando dobbiamo scegliere a quale affidarci, stiamo sempre attentissime agli ingredienti, in modo da non ottenere l'effetto contrario, e cioè irritazioni dovute agli ingredienti aggressivi contenuti nelle creme “da supermercato”.

Ecco le 8 paste protettive per il cambio naturali e affidabili: le paste per i sederini dei nostri bambini 100% naturali

  • Baby Calendula Crema Protettiva Weleda: tra le aziende più responsabili e fidate c'è sicuramente Weleda, nota per i suoi prodotti naturali e per l'attenzione al corpo e all'ambiente. La loro crema protettiva per i bambini è a base di calendula, pianta riequilibrante, lenitiva, cicatrizzante e antisettica e quindi davvero efficace. Il prodotto è composto essenzialmente dagli oli dei semi della pianta (coltivati nel giardino biodinamico dell'azienda, nel centro della Francia), dalla cera d'api pura, dalla lanolina e dall'ossido di zinco (senza né conservanti né coloranti), una combinazione perfetta per contrastare le irritazioni e gli effetti dell'umidità sulla pelle dei bimbi.
  • Pasta Protettiva Calmante di Helan: Altra azienda fidatissima è Helan, di Genova, che punta alla tradizione, alla naturalità e alla ricerca scientifica più seria per offrire prodotti davvero sicuri ed efficaci. E c'è anche una Linea pensata apposta per i bimbi: di questa fa parte la Pasta Protettiva Calmante, che oltre alla calendula combina l'azione della cera d'api, dell'olio di mandorle dolci e, soprattutto, dell'Aloe Vera: un mix perfetto per scongiurare la macerazione dell'umidità e gli arrossamenti da pannolino.
  • Pasta all'Acqua per il Cambio Anthyllis: dedicata specificamente alla pelle dei bimbi e dei neonati dal profumino delizioso. La sua caratteristica principale è la consistenza, molto morbida e quindi facilmente spalmabile, che grazie al suo alto contenuto lipidico e al potere protettivo protegge la cute dei bimbi senza intaccarla.
  • Pasta di Mamma Alkemilla – Cambio di Pannolino: biologica, cruelty-free, priva di metalli pesanti e Vegan Ok è (come tutti i prodotti dell'azienda) la pasta per il cambio di pannolino Pasta di Mamma Alkemilla, morbida e pensata per creare una barriera protettiva grazie all'ossido di zinco e per nutrire la pelle del bimbo (grazie all'olio di mandorle, di sesamo e al burro di cacao). La camomilla, la calendula, la malva e l'avena addolciscono poi la cute, dando ai bimbi sensazioni di sollievo.
  • Pasta all'ossido di zinco Gaia Cosm-Etica: efficace praticamente dalla prima applicazione è questa pasta all'ossido di zinco dell'azienda naturale Cosm-Etica, i cui obiettivo è offrire prodotti efficaci e sicuri rispettando l'organismo e l'ambiente. A renderla efficace sono sicuramente l'ossido di zinco, ma soprattutto il bisabolo (riparatore), l'olio d'oliva (emolliente), l'aloe (che forma un film protettivo insieme allo zinco), le vitamine A ed E per proteggere la pelle e il burro di Karité, emolliente e rigenerante.
  • Bio Pasta Protettiva per il Cambio La Saponaria: da La Saponaria (azienda italiana locale che punta alla tradizione, al km0, al bio, alla naturalezza e alla sostenibilità) arriva la pasta protettiva per i sederini. Come dicono loro, la pasta è “ricca di natura e povera di chimica”, ed è proprio vero. Per questo è perfetta per le pelli più delicate e sensibili: olio d'oliva e di albicocca, burro di Karité, Camomilla e Ossido di Zinco per una crema testata proprio sulle pelli più soggette ad arrossamenti.
  • Crema Cambio Bjobj: da utilizzare senza problemi ad ogni cambio, la pasta protettiva di Bjobj è senza profumo e ricca di ingredienti lenitivi. Di nuovo, ossido di zinco, oli vegetali (di riso e di girasole), calendula e vitamine (A, B5 ed E) per proteggere la pelle e dare un piacevole sollievo quando gli arrossamenti hanno già fatto la loro comparsa
  • Crema Protettiva Fantastika: dal profumo delicatissimo questa cremina è un vero portento anche per le pelli più delicate. La sua composizione è a base di ossido di zinco e pantenolo per questo lenisce le pelli arrossate e previene le irritazioni cutanee, creando un sottile strato impermeabile che protegge il sederino dal contatto con il pannolino bagnato. La confezione è airless (sottovuoto), così da protegge il prodotto da contaminazione esterna. I love it!

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

6 giochi durante il cambio pannolino
L’ultimo cambio prima della nanna, piccoli gesti di benessere
Oltre la crema corpo: il ruolo sensoriale della cosmesi per bambino
9 creme da spalmare sul pane per una colazione più sana
Crema spalmabile di tofu e olive
Crema pasticcera vegan
Le regole d'oro per un cambio pannolino naturale e perfetto
Formaggio spalmabile vegan (versione dolce)
Il cambio del pannolino del bambino
Nappy organizer, ciò che gira intorno alla changing station

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter