I riflessi del neonato

Cosa sono i riflessi del neonato e come si manifestano? Ecco le risposte dell'ostetrica Angela Dinoia, autrice del libro Il neonato e i suoi segreti, Mental Fitness Publishing.

"I riflessi sono attività automatiche che il bambino possiede sin dal momento della nascita e che gli consentono di sopravvivere. Queste abilità innate, tuttavia, scompaiono gradualmente dopo i primi mesi di vita. Facciamo un esempio: se la suzione dipendesse da un apprendimento, il bambino potrebbe anche morire di fame! Non avrebbe il tempo fisico di imparare un'operazione così complessa per una creatura, mentre invece possiede questa capacità appena nato. Esaminiamo ora alcuni fra i più importanti riflessi, utili per capire meglio il nostro bambino.

Riflesso di suzione: – movimento di suzione automatico e spontaneo, prodotto dai neonati quando qualcosa sfiora le loro labbra.

Riflesso di ricerca del seno materno: – allo sfioramento della guancia, il piccolo ruota la testa in dire- zione dello stimolo e inizia a compiere movimenti di suzione.

Riflesso di Moro: – abbassando improvvisamente il bambino, che giace supino sulla schiena, le braccia si estendono 

Riflesso di Prensione: – allo sfioramento del palmo della mano, il neonato piega le dita e le chiude energicamente a pugno."

Giulia Mandrino

 

Ti potrebbe interessare anche

Nascita, le tradizioni intorno al mondo
La comunicazione non verbale con il neonato
Come capire se il neonato ha fame
I veri possibili ostacoli all'allattamento

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna