Seminiamo il futuro con i nostri bimbi : domenica 12 ottobre

"Da dove viene la pasta mamma?" "Dal supermercato vero?".
Ho avuto la fortuna di trascorrere la mia infanzia in campagna dove amiche di mia nonna che ancora avevano terreni e una cascina mi ospitavano a giocare con i loro nipoti. Se chiudo gli occhi sento ancora le "balle" di fieno così solide nella loro morbidezza e quel piccolo pizzichio quando ti pungono con le loro estremità. Sono andata a rubare le pannocchie nei campi e ho attraversato in bicicletta campi irrigati. Ho scovato con mio papà piante di lamponi e more nei boschi e senza pensarci un attimo mi sono abbuffata di questi prodigi della natura. Ho visto trattori uscire presto la mattina e rincasare tardi la sera. Ho visto mani ruvide di persone autentiche che raccoglievano frutti di duro lavoro, grandi speranze e interminabili attese. Eh si, perchè la natura e in generale la vita ha i suoi tempi, si semina, si attende e poi si raccoglie.
Non voglio fare la solita polemica sterile e anche un po' demoralizzante sui strani corsi che sta prendendo la nostra società. Vi parlo di un'iniziativa che trovo stupenda e alla quale parteciperò con i miei figli:
ben 38 aziende agricole biologiche e biodinamiche da nord a sud apriranno le loro porte per la quarta edizione di Seminare il Futuro, inziativa organizzata dal gruppo Ecor Naturasì. Cosa si farà?
Tutti assieme - adulti, bimbi, famiglie, gruppi di amici – si seminerà a mano un campo di cereali con sementi bio provenienti da un processo di selezione che rinuncia all'uso degli ibridi, alla manipolazione genetica e mira a ottenere piante sane, robuste, e riseminabili. Si avrà la possibilità di essere protagonisti di un gesto antico, concreto e al tempo stesso simbolico, che avverrà contemporaneamente in tutte le aziende agricole coinvolte! Seminare il Futuro! è un'occasione per trascorrere una domenica all'insegna del bio, per ribadire il proprio no agli ogm e ai brevetti delle multinazionali sulle sementi, per riflettere sulla provenienza del cibo e sul futuro dell'agricoltura, per riscoprire l'importanza che i semi rivestono per l'ecosistema, ma anche per l'uomo e per la sua sopravvivenza.
Sueminare il futuro! permette ai bambini di vedere con mano che dietro al pacco di pasta del supermercato c'è un mondo, un mondo vero e reale. E' davvero un peccato farglielo perdere, non sono a livello di esperienze e di polisensorialità, ma anche a livello di conoscenza e consapevolezza. Un adulto consapevole saprà nutrire se stesso e il mondo in maniera sana e gioiosa.

http://www.seminareilfuturo.it/

rassegna