A volte foglio bianco e pastelli non bastano: i bambini amano disegnare, ma vogliono anche realizzare qualcosa di più creativo, di più pasticcioso, di più completo. Quella che vi proponiamo oggi è un’attività che non ha età, che possono svolgere i bambini più grandicelli ma anche quelli che iniziano a prendere in mano pennelli e gessetti per sperimentare la loro fantasia, la loro manualità e la loro creatività. Ecco il lavoretto dello ...

Leggi tutto

I prati e le strade si stanno colorando di rosso, giallo, arancione e marrone: è autunno, è il tempo delle foglie che cadono, ed è bellissimo uscire per godere di questa esplosione di colori caldi in contrasto con il primo freddo! Uscite quindi con i bimbi, sguazzate nelle pozzanghere dopo la pioggia, ma soprattutto approfittatene per raccogliere le bellissime foglie. Portatele e a casa e iniziate a dare sfogo alla fantasia! Ecco ...

Leggi tutto

Quando si anno troppe idee, queste rischiano di sopraffarci. Anche quando si tratta di attività con i bambini, in particolare quelle artistiche e creative, avere a disposizione troppi materiali e troppi suggerimenti può essere controproducente: ci si mette lì, si decide di fare qualcosa di carino, non si riesce a scegliere tra pastelli, collage, acquerelli e lavori particolarissimi, così si resta sulle solite cose trite e ritrite. Meglio però puntare sempre ...

Leggi tutto

Giocare con i semi non significa solo fare giardinaggio (che in effetti è un'altra delle attività migliori da fare con i bambini in primavera e in estate!). Grazie alle mille varietà esistenti, alla consistenza e alla versatilità i semi delle piante sono ottimi sia per giocare e realizzare lavori creativi, sia per avvicinare i bambini al mondo dell'alimentazione sana e naturale.  Ecco come giocare e imparare con i semi e i ...

Leggi tutto

La Land Art è nata negli anni Sessanta. Voleva contrastare l'arte asettica delle gallerie d'arte e si proponeva di riscoprire gli spazi naturali e l'amore ecologico. E, soprattutto, la Land Art può essere realizzata da tutti! Ora più che mai in Italia si sta riscoprendo quest'arte, grazie all'artista Christo, che a giugno aprirà i battenti del suo The Floating Piers sul lago d'Iseo. Riscopriamola anche noi con i bambini! Per farlo ...

Leggi tutto

Ricordate l'effetto hippy delle magliette psichedeliche di mille colori arcobaleno? Forse è passato di moda, ma l'accozzaglia e il miscuglio di colori sono super affascinanti per i bambini! Con gli acquerelli e la carta cucina è possibile ricreare l'effetto arcobaleno astratto e un po' psichedelico. Ci proviamo? È divertentissimo! Giocare con il contagocce e gli acquerelli: con qualche colore e della carta cucina un'attività artistica per stimolare la manualità fine dei ...

Leggi tutto

Andate in bagno, rubate la crema da barba di papà, preparate fogli, spatole e acquerelli; e via alla creatività! Per fare cosa? Naturalmente la carta marmorizzata astratta! Ecco i disegni astratti con la crema da barba di papà: come realizzare bellissime opere d'arte che ricordano le venature del marmo, colorate e divertenti Prima di tutto raccogliete il materiale necessario: un vassoio di plastica (sul quale lavorare per non sporcare l'ambiente circostante!), degli ...

Leggi tutto

Genitori, non gettate nel bidone della spazzatura tutti quegli scatoloni da imballaggio che vi girano per casa! Sono un'occasione unica per realizzare qualche lavoretto con i bambini e per creare giochi unici! Non ci credete? Grazie alla loro fattura, così ampia e robusta, i cartoni si prestano benissimo all'art and craft che tanto ci piace. Ecco 10 giochi da realizzare con gli scatoloni di carta: dalla casetta per nascondersi al biliardino in ...

Leggi tutto

Disegnare, dipingere, colorare, ritagliare: l'arte è fondamentale per i bambini, così come è importantissimo che esplorino il mondo con tutti i sensi. Come combinare queste due cose, allora? C'è un metodo bellissimo, divertente e stravagante per unire la creatività e la vista coinvolgendo anche l'olfatto: la pittura che sfrutta i colori delle spezie! Sì, proprio quelle che utilizziamo in cucina: sono di mille colori e profumi, quindi impiegarle nel settore artistico ...

Leggi tutto

Perché solo in casa o in classe? Per Maria Montessori l'ambiente esterno è tanto importante quanto quello interno, e il tempo passato nella natura deve essere sempre ritenuto prezioso. Le giornate spese nell'ambiente naturale possono quindi trasformarsi in pretesto educativo. E se già le ore di gioco nei parchi, nei boschi e nei giardini sono di per sé un buonissimo modo di passare il tempo, è possibile addirittura sfruttarle in maniera ...

Leggi tutto

rassegna