Le 12 regole per prevenire i tumori

A volte seguire qualche semplice regola e uno stile di vita sano può rivelarsi la migliore arma in difesa della nostra salute. Non solo quando si tratta di piccoli malanni, ma anche e soprattutto quando parliamo di cancro.

La Commissione Europea ha stilato il Codice europeo contro il cancro: suggerendo ai cittadini 12 principi di vita quotidiana, vuole far sì che i tumori diminuiscano del 30% (già, perché se tutti seguissimo questi semplici dettami è questa la cifra di cui si parla!).

Ecco le 12 regole per prevenire i tumori: i passi quotidiani per vivere una vita più sana e diminuire il rischio di cancro

- Una dieta sana con una ridotta quantità di proteine animali è il primo passo: preferite frutta, verdura, cereali integrali e legumi, evitate cibi ipercalorici e la carne conservata (prosciutti e affini) e limitate il consumo di carni rosse e di sale. Come abbiamo visto dalla ricerca Epic, l'impatto dell'alimentazione su alcuni tumori è dell'80%. 

- La causa principale di cancro e di morte? Non è un segreto: è il fumo. Smettere di fumare è la scelta più meravigliosa che un fumatore possa fare, per se stesso e per i suoi famigliari.

- Sì, anche la famiglia e le persone che vi stanno intorno ne risentono, quindi un'altra regola imprescindibile è non fumare in casa, al chiuso, e appoggiare le politiche antifumo sul luogo di lavoro. Il rischio di tumore ai polmoni aumenta del doppio anche nei non fumatori che respirano fumo passivo!

- Fare movimento ogni giorno, limitando il tempo che si sta seduti, aiuta l'organismo a mantenersi in salute, riducendo i rischi di cancro al colon, all'endometrio e al seno, ma anche ai reni, al pancreas, all'esofago e alla vescica.

- Lo stesso discorso vale per il peso corporeo: tenetelo sottocontrollo, senza scendere sotto la soglia dell'indice di massa corporea e senza superarla. E' utile contro il cancro, ma anche contro il diabete e altre malattie cardiovascolari. In particolare per le donne attenzione all'accumulo di adipe addominale, correlato in molti casi allo sviluppo di alterazioni ormonali pericolose per lo sviluppo di tumori ormono-dipendenti.

- Non bere super-alcolici dovrebbe essere una regola ferrea, ma se ne bevete cercate comunque di limitare i bicchieri: il cancro alla bocca, alla gola e al seno è strettamente correlato all’alcool! Se mezzo bicchiere di vino rosso sembra apportare grandi benefici a livello di prevenzione dei tumori grazie agli antiossidanti contenuti nell’uva, è assolutamente importante non eccedere. 

- Il sole è un alleato fondamentale per l'assunzione di vitamina D, ma non abusate dei raggi! L'abbronzatura è una moda pericolosa: proteggetevi sempre, ma soprattutto dite addio alle lampade solari. Seguite i nostri consigli. 

- Sul luogo di lavoro è utile seguire sempre le norme di sicurezza relativamente all'esposizione agli agenti cancerogeni. Se la tua azienda ha una politica in merito, seguila!

- Idem quando si tratta di radon: controlla sia in casa sia al lavoro se sei esposto alle radiazioni di questo materiale, e prendi provvedimenti - eventualmente - per ridurle.

- Le donne devono fare molta attenzione alle terapie ormonali sostitutive (HRT), che sembrano aumentare alcuni tipi di tumore. E, soprattutto, se mamme, è bene che allattino il proprio bambino almeno fino all’anno: proteggerà lui, ma anche la madre, che avrà poi meno probabilità di sviluppare il cancro al seno.

- All’interno di questi 12 suggerimenti è presente anche il consiglio di vaccinare contro l’epatite B e il papillomavirus: noi abbiamo numerosi dubbi in merito, ma ci sembrava corretto fornire questa informazione. 

- Lo stato mette a disposizione i servizi di screening preventivi. Approfittatene e aderite a questi programmi, in modo da tenere sotto controllo il pericolo di cancro al colon-retto (uomini e donne), al seno e alla cervice (le donne), individuandolo ancora prima che insorga, in maniera che quindi sia molto più curabile.

La redazione di mammapretaporter.it

Ti potrebbe interessare anche

La prevenzione con l'omeopatia per i malanni di stagione
Alimentazione e cancro: cosa mangiare e cosa evitare
La carne rossa fa male? Tutto quello che una mamma deve sapere
Quattro gruppi di sostanze cancerogene da eliminare dalla nostra cucina

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna