La Fattoria va a Scuola: quando le fattorie del Friuli incontrano le scuole milanesi

Quando un’iniziativa è degna di attenzione noi siamo felici di dedicargliela; soprattutto quando si tratta di avvicinare sempre di più i bambini alla natura. E’ il caso di “La fattoria a scuola a Milano”: dal 10 al 15 ottobre non lasciatevi sfuggire questa occasione e andate subito alla Rotonda della Besana!

La Fattoria va a Scuola: quando le fattorie del Friuli incontrano le scuole milanesi per educare alla vita rurale e ai valori agricoli

Segnatevi in agenda i giorni: dal 10 al 15 ottobre la Rotonda della Besana (via Enrico Besana 12, Milano) si trasformerà in una fattoria a cielo aperto. Gli ospiti saranno i bimbi delle scuole della città e i cittadini che vorranno indagare con mano i valori della vita all’aria aperta, di quella contadina, del lavoro e del rispetto degli animali. Ad organizzare il tutto saranno le fattorie didattiche e sociali del Friuli Venezia Giulia in collaborazione con ATA (Associazione Trekking Acquatico). 

Lunedì 10 ottobre si partirà così con le attività dedicate alle classi milanesi, che alle ore 9 entreranno nella Rotonda conoscendo le mule Nerina e Marzolina, animali docili e forti che ribalteranno l’immagine negativa del “mulo” così come oggi è dipinto. La mattinata, come quelle dei giorni successivi, sarà quindi riservata alle scuole.

I bambini potranno così incontrare alcune fattorie didattiche e sociali friulane, impegnandosi in laboratori e in attività ludiche e didattiche che permetteranno loro di “imparare facendo”, conoscendo da vicino e dal vivo la vita contadina, le attività meno conosciute e il bellissimo mondo dei lavori all’aria aperta.

Nel corso dei pomeriggi, invece, la Rotonda si aprirà alle famiglie e ai curiosi che vorranno passeggiare tra gli stand (dalle 14 alle 18), e tutto il sabato 15 ottobre (dalle 9 alle 18) sarà aperto al pubblico, che potrà conoscere le aziende partecipanti: tra vini, formaggi, miele, confetture e prodotti tipici delle malghe e delle fattorie friulane i cittadini si potranno confrontare con i produttori. 

Non solo: sono previsti anche molti incontri con la Regione Lombardia e con il Comune di Milano, per parlare delle realtà agricole esistenti.

L’intento della manifestazione è quello di presentare il sistema produttivo agricolo del Friuli e la realtà delle fattorie didattiche e sociali della regione. Sul territorio lombardo, infatti, queste ultime sono ancora poco sviluppate. La speranza è quella di incentivare attraverso l’esempio anche altre fattorie a trasformarsi in angoli perfetti per i bambini e i cittadini che si vogliono avvicinare alla vita agricola, sia attraverso il turismo scolastico sia attraverso giornate dedicate alle famiglie e ai gruppi.

Implementare queste realtà significa aumentare l’attenzione verso l’ambiente, verso la vita sana, verso l’alimentazione genuina e salutare, verso la biodiversità e verso il patrimonio floreale e faunistico e verso la vita all’aria aperta; ma anche porre il focus sulle realtà territoriali, sulle tradizioni e sui valori culturali, storici, ambientali e produttivi del mondo rurale, così poco vissuto nelle città d’oggigiorno.

Ti potrebbe interessare anche

L’esempio dell’asilo che porta il sonnellino all’aperto
Perché non programmare le giornate estive?
Meglio i microbi degli antibiotici

banner 300x250chebuoni

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter