Insegnare il valore del biologico fin da piccoli

In  queste settimane il tema del biologico è molto dibatutto in Italia. Ma in realtà che cos'è l'agricoltura biologica?

L'agricultura biologica è semplicemente l'agricoltura dei nostri bisnonni. Non si accarezzano le piante al suono di flauti, non si fanno danze della pioggi o riti sciamanici. E' un'agricoltura che ha come obiettivo non solo il prodotto finale, il pomodoro da vendere, ma l'intero ecosistema che porta poi ad avere il pomodoro, il vero pomodoro, ottenuto senza l'ausilio di prodotti di sintesi. Per avere un prodotto buono, è necessario un terreno ed un ecosistema buono: per i nostri figli è un grande messaggio, insegna loro che non basta correre, che con conta solo ciò che luccica, ciò che conta è la sostanza, il rispetto per il mondo in cui viviamo, l'esistenza di ecosistemi, di relazioni, di rispetto. Un contenimento del consumismo frenato, partendo dalle radici. 

Così vi segnaliamo un progetto davvero delizioso di NaturaSì: attraverso le storie di 6 diversi protagonisti di quaderni scolastici, i bambini ed noi genitori possiamo scoprire con facilità e semplicità i valori che sono alla base dell'agricoltura biologica: collegandosi alla pagina www.naturasi.it/scuolasi grandi e piccini possono comprendere divertendosi l'importante lavoro svolto dagli amici lombrichi che vivono in un terreno morbido e che trasformano i rifiuti organici in humus donando fertilità alla terra; da Mica, la mucca che dona il latte e il prezioso letame utilissimo per concimare in modo naturale la terra; da Nella, la coccinella che mangia gli afidi, parassiti dannosi per le piante, da Lalla la farfalla che trasporta il polline, dalla Banda dell'Orto, un gruppo di bimbi che con i nonni ha riportato in vita l'orto urbano e ha scoperto quanto sia bello lavorare la terra, e dalla famiglia Mangiabene, che con la sua passione per il mangiare sano mostra il funzionamento di un'azienda biologica.

Ciascuna storia narra la vita quotidiana di questi amici che vivono a stretto contatto con l'agricoltura biologica e con la terra fertile. Amici che trasmettono ai più piccoli semplici ma preziosi consigli per far loro capire quanto il rispetto della terra e dell’ambiente, anche attraverso la produzione agricola, faccia bene anche all’uomo.

Al momento dell’acquisto di uno dei quadernoni, presso la cassa dei supermercati NaturaSì viene consegnato un buono spesa da 5 euro, utilizzabile entro il 30 settembre su una spesa minima di 50 euro, per permettere di conoscere meglio l'ampia gamma di prodotti bio.

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Come realizzare in maniera semplice un orto sul proprio terrazzo
KORTO, l'orto online biologico di Torino
Come preparare cesti regalo natalizi da veri Gourmet
Gli effetti del mangiare bio in un esperimento

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

rassegna