Cubetti fatti in casa per lo scrub quotidiano

(Photo: https://lydioutloud.com/peppermint-sugar-scrub-cubes-recipe/)

Lo scrub è un’abitudine davvero sana e virtuosa: farlo due o tre giorni a settimana significa donare alla pelle morbidezza e lucentezza e renderla liscia, grazie al potere esfoliante del prodotto, che con gentilezza elimina le cellule morte, le tossine superficiali e uniforma l’epidermide.

Essendo molto semplice da preparare in casa, noi siamo solite preparare il nostro personale scrub a partire da ingredienti naturali che abbiamo in cucina, come lo scrub a base di tè verde e zucchero. Stavolta ve ne proponiamo uno ancora più comodo, perché prevede la creazione di cubi solidi davvero molto pratici e naturali!

Cubetti fatti in casa per lo scrub quotidiano: l’esfoliante solido homemade a base di zucchero e sapone di Marsiglia

Combinando l’azione dello zucchero, del sapone e dell’olio di cocco, il nostro scrub homemade diventa un perfetto strumento per l’igiene e la cura di noi stesse, poiché mentre esfolia pulisce e ammorbidisce l’epidermide, in una multiazione.

Inoltre, la forma a cubo, solido, risolve un problema forse poco noto ma che comunque esiste: i prodotti che siamo abituati ad utilizzare solitamente sono in forma fluida o semi-fluida. Restando in doccia o ai margini della vasca da bagno costantemente, vengono a contatto (inevitabilmente) con l’acqua, che si annida nei barattoli e che ristagnando favorisce il proliferare dei batteri. Con i cubetti questo problema non viene debellato, ma certamente la situazione viene contenuta e i batteri dimezzano.

Oltre al sapone e allo zucchero di canna, che sta alla base dello scrub per il potere esfoliante, noi aggiungiamo anche un po’ di argilla rosa, un’argilla molto fine che depura, assorbe gli oli in eccesso e purifica la pelle, anche quella più sensibile che si arrossa facilmente.

Ecco gli ingredienti:

Una tazza di zucchero di canna

1.5 kg di sapone di Marsiglia solido

2/3 di tazza di olio di cocco

1 cucchiaio di argilla rosa

30 gocce di olio essenziale di lavanda

Ed ecco la ricetta:

Iniziamo tagliando a pezzetti il sapone di Marsiglia e mettendolo in una ciotola di vetro, infilata in una casseruola riempita per metà d’acqua. Accendiamo il fuoco (medio) e lasciamo sciogliere a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto.

In un’altra ciotola, mescoliamo l’argilla rosa con l’olio di cocco, e una volta che il sapone è pronto mescoliamo tutto insieme. Se si formano troppi grumi o il composto diventa solido, mettiamolo di nuovo a sciogliere.

Nel composto aggiungiamo quindi l’olio essenziale e immediatamente lo zucchero. Mescoliamo molto velocemente e riempiamo con il composto uno stampo per cubetti di ghiaccio in silicone. Mettiamolo in frigorifero per un’ora, quindi, una volta che i cubi si saranno solidificati, stacchiamoli. Possiamo conservarli in barattoli chiusi, al riparo da luce e calore diretti.

L’utilizzo è semplicissimo: basta utilizzare i cubetti sotto la doccia come del sapone, passandoli sulla pelle e sfregando bene, risciacquando poi con acqua.

 

Ti potrebbe interessare anche

Come fare in casa l’olio di magnesio spray
Il sapone fatto in casa a base di olio e miele
Scrub homemade zucchero e tè verde
I buoni motivi per utilizzare la luffa, spugna completamente naturale
Come leggere le etichette degli ingredienti dei cosmetici
Quando l’estetica passa dalla natura
Il discorso di Pink a sua figlia, per accettare quello che siamo
Cosa ci hanno insegnato le nostre mamme
5 prodotti di Sephora con un buon INCI da acquistare con gli sconti
10 ricette ispirate ai prodotti Lush
Mousse scrub per viso e corpo
Scrub corpo tonificante

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter