I rimedi naturali per il travaglio

Il travaglio è una fase sicuramente molto delicata della nostra vita e di quella del nostro bambino: la Natura ci viene in soccorso con strumenti semplici ma molto efficaci per facilitare questo processo.

Scopriamo insieme i rimedi naturali per il travaglio con i miei consigli tratti dal libro Mamme pret a porter, gravidanza, edito da Mental Fitness Publishing: gli aiuti dell'aromaterapia per facilitare il travaglio e il parto

 

Bagno caldo

Il bagno caldo (circa 37 gradi) è davvero utile durante i prodromi del travaglio (sia che siamo a casa sia in ospedale) in quanto l’acqua ha un’immediata funzione antidolorifi ca e spesso consente anche di velocizzare il travaglio: l’acqua calda infatti rilassa i muscoli e noi, percependo meno dolore, riusciamo a concentrarci e ad effettuare visualizzazioni che ci faciliteranno il travaglio e il parto, aiutando il nostro bacino ad aprirsi per fare spazio al bimbo invece che a contrarsi. Possiamo versare nelle vasca 1 cucchiaio di olio di jojoba con l’aggiunta di 4 gocce di olio essenziale di lavanda e 1 goccia di olio essenziale di rosa. Se non è possibile effettuare il bagno, anche la doccia è vivamente consigliata, orientando il getto caldo di acqua sulla zona soprapubica e sulla zona lombare.

Fiori di Bach

Fiori di Bach del travaglio sono Rescue Remedy o Auxilium in spray. Se durante il travaglio si presenta una fase acuta di rifi uto del dolore, che talvolta porta anche al rifi uto del bambino, possiamo utilizzare Mimulus, Rock Rose e Vine. Per la paura che succeda qualcosa al bambino Mimulus. Potete farvi preparare direttamente dal vostro erborista una miscela di Aspen, Mimulus, Elm, Gentian e Olive. E poi prendere Rescue Remedy in spray. I Fiori di Bach aiutano a gestirte i nostri stati d’anima donandoci l’energia necessaria.

Massaggio

Durante il travaglio: se avete scelto l’assistenza ostetrica privata, sarà l’ostetrica a occuparsi del massaggio, mentre se sarete in ospedale normalmente il papà potrà praticare il massaggio. Il massaggio deve essere effettuato con cerchiolini concentrici fatti con il pollice che partono dall’osso sacro, salgono sui paravertebrali di fianco la colonna; quando si arriva alla fine della zona lombare, la parte interna del pollice si allarga bene verso l’esterno e scende verso i glutei, poi risale e di nuovo, partendo dall’osso sacro, ricominciano i cerchiolini.

Aromaterapia

Utilissima durante il parto, lo è particolarmente in quanto riesce ad avere effetti positivi non solo sul corpo ma anche sulla nostra mente, che spesso durante queste ore va fuori controllo. Qui puoi trovare la lista degli oli essenziali da utilizzare durante il travaglio e il parto. 

Giulia Mandrino, Mamme pret a porter, il primo anno insieme, Mental Fitness Publishing

 

 

Ti potrebbe interessare anche

Gravidanza, la spa in casa con il pancione
Gravidanze vicine? Il rischio è il parto prematuro
I rimedi naturali contro l’insonnia negli adulti
La guida ai diffusori elettrici di oli essenziali
Parto in arrivo, appunti di viaggio per donne in camicia da notte anche di giorno
La mamma che allatta durante il travaglio è la nostra nuova super eroina
Oli essenziali in gravidanza, cosa usare e cosa non usare
Nascita, le tradizioni intorno al mondo
Agopuntura per i prodromi e il travaglio
Gli oli essenziali perfetti per la stagione autunnale
Reparti maternità: quando il parto vaginale viene spacciato per parto naturale
I metodi per diffondere gli oli essenziali

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter