Fiori di Bach per una gravidanza serena

La gravidanza è una vera rivoluzione per noi donne, avvengono grandi cambiamenti a livello fisico ma anche psicologico e quotidiano. L'attesa, gli esami clinici, i consigli non richiesti, la relazione con il partner e con il mondo lavorativo hannodavvero un forte impatto in noi. I fiori di Bach sono uno strumento davvero importante per la futura mamma per affontare questo periodo con serenità e per riequilibrare stati emotivi impegnativi: non solo, molti studiosi del settore sostengono che l'utilizzo della floriterapia in gravidanza abbia efetti anche sul nascituro, facendo sì che abbia un carattere più facile da gestire e in generale più sereno. Questo sembra principalmente collegato al fatto che in questo caso ha trascorso 9 mesi in grembo a una mamma che gli trasmette emozioni positive ed equilibrate. Ecco quindi alcuni fiori utili in gravidanza, da usare singolarmente o in sinergia:

- Scleranthus: utile in caso di nausea gravidica, ottimo in abbinamento a walnut per favorire l'adattamento alla nuova situazione. 

- Clematis: è il fiore che ci rende più concrete e organizzate, per cui è utile sia in gravidanza sia dopo la nascita nel caso in cui ci si isoli dal mondo e si tenda a vivere in una iper-realtà.

- Walnut: è il fiore che ci aiuta ad adattarci alle novità, dalla pancia che cresce a nuove paure e responsabilità.

- Crab Apple: un ulteriore aiuto nel caso in cui non riusciamo ad accettare i cambiamenti del nostro corpo.

- Mimulus: benefico per affrontare le paure concrete, come la paura del parto, della diagnosi prenatale, del diventare mamma.

- Aspen: è il fiore che ci viene incontro per scardinare le paure e le ansie a cui non sappiamo dare un perchè, quelle sensazioni che a volte prendono alla gola e ci fanno sentire impaurite e agitate ma senza spiegazione.

- Rescue Renedy: in casi di grande difficoltà fisica ed emotiva e durante il parto Rescue Remedy è il nostro più prezioso alleato. 

Basta recarsi in un'erboristeria e domandare la formulazione (4 gocce di Rescue Remedy e 2 degli altri rimedi diluiti in acqua e Brandy) oppure il rimedio singolo da noi . consigliato è 4 gocce sublinguali per 4 volte al giorno sia nel caso del singolo rimedio che della sinergia.

Giulia Mandrino

Ti potrebbe interessare anche

Tutti i fiori di Bach per bambini
I fiori australiani e le loro proprietà benefiche
La floriterapia con i fiori californiani
Cosa sono, come si scelgono e come di usano i Fiori di Bach
I fiori di Bach per aumentare la pazienza di noi genitori
Come e quando usare il rimedio Rescue Remedy
Come somministrare i Fiori di Bach ai bambini
Bagno e co-bagno del neonato
Basta con l'ansia: il nostro rimedio top

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter