Yoga per la fertilità

Sappiamo che le problematiche inerenti al concepimento stanno aumentando vertiginosamente e sempre più donne hanno difficoltà a rimanere incinta. Se talvolta si riscontrano effettive alterazioni che rendono difficile o talvolta impossibile il concepimento, in numerosi casi apparentemente risulta tutto nella norma; i dottori consigliano di adottare uno stile di vita più sano, ma nella pratica, cosa possiamo fare? 

In primis il mio consiglio che di fare attenzione alla benzina che introduciamo nel nostro corpo perchè siamo ciò che mangiamo ed è quindi necessario adottare uno stile alimentare sano basato su alcuni fondamentali pilastri:

- 5 porzioni di frutta e verdura al giorno

- 2 litri d'acqua

- cereali integrali

- pochissime proteine animali

- frutta secca e semi oleosi

- no a bevande gasate e zuccherate

- no a zucchero bianco

- no a dolci con olio di palma

L'atteggiamento mentale poi è assolutamente fondamentale: è importante chiederci se ci sentiamo in armonia con il nostro corspo, se lo stiamo rispettando, se ci stiamo ascoltando, e se abbiamo fiducia nella vita. 

Infine lo yoga può essere di quante aiuto in quanto ri-equilibrando il nostro corpo e la nostra mente agisce anche a favore del concepimento. In particolare sono 5 le possizioni che dovremmo assumere almeno una volta al giorno per qualche minuto: 

La posizione del cobra: trovate qui la descrizione. 

La posizione del loto: trovate qui la descrizione. 

La posizione del ponte: trovate qui la descrizione.

La posizione delle gambe contro il muro: sdraiatevi a terra con le gambe che formano un angolo di 90 gradi rispetto al busto e appoggiate contro al muro. Le natiche devono essere ben vicine al muro e i piedi a martello, che formano quindi un angolo di 90 gradi rispetto alle gambe. Tenete la posizione per circa 5 minuti. 

La posizione del calzolaio: trovate qui la descrizione.

Giulia Mandrino

 

Mamma Pret a Porter non è una testata medica e le informazioni fornite hanno scopo puramente informativo e sono di natura generale, esse non possono sostituire in alcun modo le prescrizioni di un medico o di un pediatra (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, psicologi, farmacisti, fisioterapisti, ecc.) abilitati a norma di legge. Le nozioni sulle posologie, le procedure mediche e le descrizione dei prodotti presenti in questo sito hanno un fine illustrativo e non devono essere considerate come consiglio medico o legale.

Ti potrebbe interessare anche

Il test di fertilità da fare in casa. Per uomini!
Le erbe e le vitamine amiche della fertilità
I nostri consigli per la fertilità: dall'alimentazione al movimento
Fiori di Bach per favorire la gravidanza

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter