Tortilla spagnola di patate

Tra le tapas spagnole che troviamo nei locali più tipici ci sono sempre le tortillas. Che non sono le patatine o le piadine di mais che siamo abituati a chiamare con questo nome (si chiamano così in Messico; in Spagna è diverso). Somigliano piuttosto alle nostre frittate (ma il vantaggio è che sono senza glutine, essendo prive di pan grattato), e quella più tradizionale è quella alle patate.

Tortilla spagnola di patate: la ricetta della frittata tipica della Spagna farcita con un ripieno di patate

 

Ingredienti:

5 uova

400 grammi di patate sbucciate

150 grammi di cipolle bianche

100 grammi di olio evo

sale e pepe

Preparazione:

Tagliate le patate già sbucciate a cubetti, quindi sbucciate e affettate le cipolle bianche.

Versate l'olio in una padella antiaderente (quella che usereste per le frittate) e quando è caldo buttateci i cubetti di patate. Dopo 20 minuti circa aggiungete le cipolle e lasciate cuocere, a fuoco medio, per altri dieci minuti buoni.

Prendete poi una ciotola e rompete le uova, salate e pepate e sbattete bene con una forchetta. Aggiungete le patate e le cipolle, mescolate bene e ributtate il composto nella stessa padella che avete usato precedentemente. Ora procedete esattamente come fosse una frittata: fate cuocere bene un lato dopodiché giratela, in modo che si cuocia anche l'altro.

Servitela quindi calda e mangiatela finché tiepida.

rassegna

Info

Chi siamo

Contatti

 

Collaborazioni

Sponsor e pubblicità

Giulia

giulia.jpg

Cecilia

Untitled_design-3.jpg

×
Newsletter